Sannio, Ingegneria compie vent’anni

E’ tempo di ricorrenze all’Università degli studi del Sannio. Dopo la giornata dedicata alla facoltà Sea, al decimo anno di attività, la facoltà di Ingegneria ha celebrato il ventennale dalla nascita.

E’ tempo di ricorrenze all’Università degli studi del Sannio. Dopo la giornata dedicata alla facoltà Sea, al decimo anno di attività, la facoltà di Ingegneria ha celebrato il ventennale dalla nascita.

E lo ha fatto premiando i suoi migliori laureati, presentando i risultati della sua attività didattica e di ricerca unitamente all’offerta formativa 2012/2013 e concludendo con una seduta di laurea all’aperto.

A Piazza Roma, la storica piazza della città, lo scorso giovedì è andato in scena come ogni anno l’evento forse più emozionante della vita dell’Ateneo sannita.

La rituale seduta di laurea all’aperto, voluta dal Preside Filippo de Rossi, è stata anche l’occasione per raccontare la storia di una Facoltà in continua crescita che da sempre ha investito nei settori più
strategici.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Bentornato Mostro. Ligabue a Napoli dopo 10 anni

Next Article

Blocco del turn over, mozione della Crui

Related Posts
Leggi di più

Gran Bretagna, niente visto speciale per i nostri laureati: le università italiane considerate “troppo scarse”

Il governo britannico mette a disposizione una "green card" per attrarre giovani talenti e aggirare così le stringenti regole imposte dalla Brexit. Potranno partecipare però solo chi si è laureato in una "università eccellente" in giro per il mondo. Dall'elenco però sono state esclusi tutti gli atenei italiani considerati quindi non all'altezza in basse ai risultati nelle più prestigiose classifiche mondiali.