Roma, fascisti in piazza e sit-in a sinistra

Cori contro Casa Pound e contro la destra romana hanno aperto il presidio della sinistra davanti alla Prefettura.

Cori contro Casa Pound e contro la destra romana hanno aperto il presidio della sinistra davanti alla Prefettura. Da qualche minuto circa 250 persone si sono ritrovati in piazza SS. Apostoli esponendo lo striscione «Dall’università ai quartieri fuori i fascisti di ieri e di oggi» per la contromanifestazione indetta in concomitanza con quella organizzata da Casa Pound e Blocco Studentesco in corso a piazza della Repubblica.
In piazza le bandiere di Rifondazione e del Partito Comunista dei lavoratori, attivisti dei centri sociali e dei movimenti degli studenti. Mentre i manifestanti intonano gli slogan «Siamo tutti antifascisti» e «Camerata basco nero il tuo posto è al cimitero». Al presidio partecipano anche esponenti politici come l’assessore provinciale al Lavoro, Massimiliano Smeriglio, il consigliere regionale Ivano Peduzzi e quello comunale Andrea Alzetta.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Privately o Publicaly

Next Article

Un brindisi per Rossi

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".
Leggi di più

Alla maturità vince il mondo iperconnesso, Pascoli scelto da pochissimi. Oggi al via la seconda prova scritta

Il 21,2% dei 520mila studenti che ieri hanno svolto la prima prova dell'esame di maturità hanno scelto il brano di Vera Gheno e Bruno Mastroianni. Sul podio anche la Segre e Verga mentre l'analisi della poesia "La via ferrata" di Giovanni Pascoli ha riscosso poso appeal tra i maturandi: solo il 2,9%. Oggi si torna tra i banchi per il secondo scritto (latino al classico e matematica allo scientifico).