Ritorna Start Cup

L’iniziativa Start Cup Campania 2010 sarà presentata presso la Sala Consiliare della sede dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope di Via Acton.

L’iniziativa Start Cup Campania 2010 sarà presentata domani 9 luglio alle ore 11.00 presso la Sala Consiliare della sede dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope di Via Acton.
Il progetto, promosso da sei Atenei (Università degli Studi di Napoli Federico II; Seconda Università degli Studi di Napoli, Università degli Studi di Napoli Parthenope, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Università degli Studi del Sannio, Università degli Studi di Salerno) è una competizione tra Progetti d’Impresa che intendono sviluppare prodotti e processi formativi per la Regione Campania. Alla conferenza stampa parteciperà il Magnifico Rettore Gennaro Ferrara e il prof. Renato Passaro Direttore del Dipartimento delle Tecnologie della Facoltà di Ingegneria.
Questa idea diffonde la cultura d’impresa nel territorio, e in particolar modo nei settori professionali e accademici che ancora non sono strettamente connessi all’attività imprenditoriale. E’ rivolta a tutte le componenti degli atenei: docenti, ricercatori, studenti e dottori di ricerca che hanno la possibilità di proporre sistemi innovativi per la costruzione di una moderna impresa. Il contenuto innovativo delle idee imprenditoriali può essere riferito: alla realizzazione e commercializzazione di un nuovo prodotto o anche un servizio, alla messa a punto e alla commercializzazione di un nuovo processo o di una tecnologia di produzione o, infine, allo sviluppo di un nuovo metodo di commercializzazione di prodotti e servizi sul mercato.
Per poter partecipare al bando è necessario presentare la propria domanda entro il 15 luglio 2010 compilando l’apposito modulo disponibile sul sito www.startcupcampania.unina.it. Il business plan provvisorio, redatto in lingua italiana e in inglese deve essere presentato alla Direzione del Premio sia in formato cartaceo che informatico entro il 15 settembre 2010.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Nature: "a rischio l'università italiana"

Next Article

Nuovi Presidi alla Sun

Related Posts
Leggi di più

Intervista alla senatrice Elena Cattaneo: “Denunciare ogni condotta che tradisce l’etica e la dignità accademica”

"Mi rendo conto che può non essere facile, ma finché non scatterà in ognuno di noi la molla per contribuire al cambiamento, ne usciremo tutti sconfitti, compreso chi penserà di averla fatta franca, di aver vinto", afferma la senatrice e prof.ssa ordinaria di Farmacologia all'Università degli Studi di Milano, che racconta un suo episodio personale