La ricerca dell’Università di Verona: il fumo nuoce all’intelligenza

fumo nuoce all'intelligenza

 

Il fumo nuoce all’intelligenza: a dirlo, stavolta, è una ricerca condotta dagli studiose dell’Università di Verona che hanno condotto un esperimento su 400 volontari dimostrando come le capacità di memoria, orientamento, attenzione e calcolo siano fortemente inficiate nei soggetti che assumono sistematicamente forti dosi di nicotina.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2014/06/13SIF5166.PDF

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La Maturità non è a rischio. MIUR: "Problemi tecnici risolti"

Next Article

Miur - Aumentato il numero di borse di specializzazione per Medicina: da 3.300 a 5.000

Related Posts
Leggi di più

Orientasud, torna il salone per i ragazzi del Meridione. Berriola: “Aziende non trovano giovani”

Da mercoledì 3 a venerdì 5 novembre, tre giorni di evento nel segno dei giovani. Orientamento, informazioni, opportunità di studio e scambi, colloqui, seminari e workshop per sostenere le scelte formativo-professionali dei ragazzi. Grazie alla piattaforma Natlive e al canale live streaming disponibile, il salone potrà essere seguito in diretta da tutto il Paese.