Premio ricerca per sostenere i giovani

Scade il 7 gennaio il termine per partecipare al premio GiovediScienza, il cui obiettivo è dare visibilità e sostenere l’attività dei giovani ricercatori.

Scade il 7 gennaio il termine per partecipare al premio GiovediScienza, il cui obiettivo è dare visibilità e sostenere l’attività dei giovani ricercatori. Il premio è organizzato nell’ambito della rassegna piemontese dedicata alla divulgazione scientifica dall’Associazione CentroScienza Onlus. La partecipazione è aperta ai ricercatori che non abbiano ancora compiuto 40 anni e che abbiano ottenuto risultati scientifici importanti in un’istituzione di ricerca del Piemonte.

I candidati saranno selezionati sulla base del merito scientifico, per giungere a sei finalisti. Questi ultimi si confronteranno dal 20 al 25 febbraio a Torino, in una competizione che consiste nel presentare i risultati del lavoro di ricerca ad una giuria composta da studenti delle scuole superiori nell’arco di 6 minuti e 40 secondi.

L’abilità sta nello scegliere la combinazione più efficace di narrazione orale,immagini e brevi clip per trasmettere al pubblico in modo semplice e chiaro i risultati del lavoro scientifico. La cerimonia di premiazione è prevista per il 16 marzo a Torino.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Rock"in viaggio

Next Article

The HUB Bari apre le porte alla città

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).