Post Diploma – Studiare Giurisprudenza all'Università, cosa c'è da sapere

Benvenuti nella sezione POST DIPLOMA – Studiare all’Università. Una rubrica tratta dalla sezione Orientamento all’Università della Guida alla Maturità 2019
La sezione di orientamento all’Università, vi darà la possibilità di guardare oltre il diploma, Facoltà per Facoltà, con tutti gli indirizzi, gli obiettivi formativi e gli sbocchi occupazionali.
Hai scelto di leggere: GIURISPRUDENZA !!

OBIETTIVI FORMATIVI
I laureati devono possedere il sicuro dominio dei principali saperi afferenti all’area giuridica e la capacità di applicare la normativa ad essi pertinenti, in particolare negli ambiti storico-filosofico, privatistico, pubblicistico, processualistico, penalistico e internazionalistico, nonché in ambito istituzionale, economico, comparatistico e comunitario.
L’obiettivo è perseguito attraverso lo studio di particolari settori dell’ordinamento e specificatamente della normativa pertinente alle funzioni di operatore giudiziario, di consulente del lavoro, di operatore giuridico d’impresa, di operatore informatico- giuridico nonché ad altre attività presso amministrazioni ed imprese pubbliche e private per le quali sia necessaria una specifica preparazione giuridica.
E’ indispensabile saper parlare efficacemente almeno una lingua dell’Unione Europea, ed adeguate conoscenze per la comunicazione e la gestione dell’informazione anche con strumenti e metodi informatici.
SBOCCHI OCCUPAZIONALI
La formazione prevista pone il laureato in grado di accedere con mansioni di medio livello ad una vasta gamma di professioni e di carriere in diversi ambiti, conformemente all’orientamento prescelto.
In particolare, i laureati nell’orientamento politico-internazionale potranno accedere a professioni impiegatizie e giornalistiche in organismi ed imprese a vocazione internazionale, servizi di relazioni con l’esterno e uffici stampa, organizzazioni internazionali governative e non governative, imprese ed organizzazioni private che operino su scala internazionale.
I laureati nell’orientamento politico-sociale costituiranno il natura- le bacino di riferimento per le organizzazioni della società civile correlate al volontariato e al non profit, associazioni di categoria, servizi collegati alla stampa specialmente in relazione a tematiche politiche e sociali, nel settore della ricerca sociale e di mercato.

La rubrica POST DIPLOMA – Studiare all’Università è tratta dalla sezione Orientamento all’Università della Guida alla Maturità. Scarica la versione completa della GUIDA ALLA MATURITA’2019 di CorriereUniv e resta connesso con noi per tutte le notizie sull’esame di stato 2019!


Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Associazione culturale Il Maestrale: concorso di Narrativa

Next Article

Assegnazioni per l’autonomia scolastica: costituita la Commissione per la selezione

Related Posts