Per rinviare le udienze raccomandazioni per gli esami alla Federico II

Schermata 2013-03-01 a 10.15.23

Soldi in cambio della prenotazione di una udienza o di comunicazioni riservate. E quando non arrivano i soldi, c’è chi chiede anche altre utilità, come la raccomandazione di un amico che deve sostenere un esame universitario.

Eccolo lo scenario dell’ultima inchiesta che affonda lame di luce sul «dietro le quinte» del sistema giustizia, su quanto avviene prima, durante e dopo la celebrazione di una udienza. Riflettori puntati sul Tribunale del Riesame di Napoli, dove la Procura punta a individuare movimenti e attività ritenute sospette, seguendo i possibili passi falsi di alcuni impiegati: ci sono quattro commessi sotto inchiesta, due dei quali raggiunti da perquisizione nelle rispettive abitazioni.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La storia di Ligabue raccontata in una mostra

Next Article

WhatsApp, dubbi sulla privacy degli utenti

Related Posts
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.