No Monti Day, pronte le manifestazioni per domani

Si svolgerà domani il No Monti Day, la mobilitazione nazionale indetta da Avanguardia Studentesca, il movimento degli studenti identitari.

Da Milano a Palermo, e in tutte le regioni d’Italia, previste manifestazioni e sit-in per protestare contro le politiche economiche e scolastiche del governo Monti.

Il movimento studentesco precisa in una nota che domani gli studenti contesteranno il Ddl ex Aprea, attualmente in discussione in Parlamento, che porterebbe alla sostanziale privatizzazione della scuola pubblica e al ridimensionamento della rappresentanza studentesca nei consigli d’istituto.

Al centro della protesta anche l’opposizione allo strapotere bancario, sostenuto dal governo Monti, che impoverisce il popolo italiano e in particolare le nuove generazioni. Sono infatti previsti anche flash mob pacifici e a sorpresa davanti le banche di tutta Italia.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Agguato di camorra a Napoli, ucciso nel cortile di una scuola

Next Article

Expo 2015: al via la nona sessione per il Tavolo Giovani

Related Posts
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.