Nelle scuole svedesi la lotta al divario sociale

In Svezia la scuola si prepara ad una grande riforma per ridurre, anzi fermare, il divario tra ricchi e poveri. Lo Stato interverrà nel garantire classi con alunni misti, vale a dire provenienti da diversi ceti sociali, non favorendo più la creazione di classi privilegiate e ricche. “Dovete rivedere il sistema” ha raccomandato l’ocre a Stoccolma, e pare che il paese nordico abbia ascoltato.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Carta del docente, novità

Next Article

Concorso “Amministrazione, Cittadini, Imprese”, le scuole vincitrici

Related Posts
Leggi di più

Al via la quattordicesima edizione dello Young Internazional Forum. Mancano 95mila tra medici e sanitari

Da mercoledì 5 a venerdì 7 ottobre, tre giorni di evento nel segno dei giovani. Orientamento, informazioni, sessioni di ascolto e confronto, opportunità di studio e scambi, colloqui, seminari sulle materie di studio e workshop. Grazie alla piattaforma Natlive e al canale live streaming, il salone potrà essere seguito in diretta in tutta Italia.