Nasce il Caffè Giuridico

E’ nato il “Caffè Giuridico”, l’associazione di giovani avvocati, praticanti e studenti di legge napoletani. Un’occasione per discutere le problematiche della professione di giurista

E’ nato il “Caffè Giuridico”, l’associazione di giovani avvocati, praticanti e studenti di legge napoletani.
Il Caffè, che propone una serie di incontri settimanali presso il “Vicoletto” (noto punto di ritrovo a Chiaia), è nato allo scopo di discutere le problematiche della professione di giurista: dall’inserimento lavorativo alle incertezze su una determinata quaestio.
Gli avvocati Gaetano Scuotto, Donato Palmieri, Dina Cavalli, Pierluigi Varriale, Francesco Buonaurio e Matteo Moric sono alcuni tra i fondatori del “caffè” ed hanno pensato ad un calendario di incontri integrato con workshop formativi. Promotori dell’iniziativa, il professore di Diritto Processuale Civile presso l’Università Suor Orsola Benincasa Angelo Scala e il consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Titti Troianiello, hanno dato il via agli incontri che proseguiranno nelle prossime settimane.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Unimc:comunicato del Senato Accademico

Next Article

Collegati a Collegamenti

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".