Microsoft.NET, formazione gratuita per 15 candidati

Formazione In seleziona 15 candidati da formare per creare “Sviluppatori di Applicazioni distribuite per la piattaforma Microsoft .NET”.

Formazione In, Ente di Formazione Professionale di Benevento, in collaborazione con la Skill Factory, società impegnata nella creazione ed aggiornamento di Skill professionali da inserire nel mondo lavoro, seleziona 15 candidati da formare per creare: “Sviluppatori di Applicazioni distribuite per la piattaforma Microsoft .NET”.

La piattaforma .NET è la soluzione proposta dalla Microsoft per lo sviluppo di applicazioni professionali. Il frame work .NET offre tutti gli strumenti per creare ed eseguire applicazioni con il Linguaggio C#, ADO.NET ed ASP.NET. Inoltre permette anche di produrre e consumare Web Services per la creazione di applicazioni distribuite.

Il Ciclo di vita standard di una Skill Factory dura circa 3 mesi e prevede le seguenti fasi:
Selezione
Alfabetizzazione
Orientamento
Specializzazione/Laboratorio
Stage
Avviamento al lavoro

I candidati, dopo la selezione, accederanno direttamente alla fase più adatta al loro livello di competenza.

L’inizio delle attività di formazione è previsto per il 29 agosto 2011, le lezioni si terranno dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 18,00. Il progetto è finalizzato all’inserimento nel mondo del lavoro di tutti coloro che avranno dimostrato di aver raggiunto le competenze richieste. La durata del percorso di formazione, completamente gratuito, dipenderà dalle competenze di ingresso dei candidati.

Caratteristiche richieste:
Disoccupati/Inoccupati
Età max 35 anni.
Diploma/Laurea in discipline Tecniche/Scientifiche
Disponibilità immediata
Disponibilità agli spostamenti

La selezione inizierà la settimana del 22 agosto 2011 a Benevento presso la sede di Formazione In in via Munanzio Planco al civico 45.
Gli interessati possono inviare il proprio curriculum all’indirizzo: [email protected] riportando in oggetto “Selezione per Skill Factory di Benevento del 29 agosto 2011” .

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Appello delle università a Napolitano contro il progetto Tav

Next Article

Eliminiamo i numeri chiusi

Related Posts
Leggi di più

Mascherine a scuola, cresce il fronte di chi vorrebbe toglierle subito: “Con questo caldo un’inutile crudeltà verso gli studenti”

Il sottosegretario all'Istruzione Rossano Sasso (Lega) chiede al ministro Speranza di intervenire per modificare i protocolli e togliere l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione a scuola viste anche le temperature record di questi giorni. Anche le associazioni dei genitori chiedono la revoca ma gli esperti frenano: "E' ancora presto".