Mediazione per genitori in lite

Lo sportello sarà attivo due giorni alla settimana presso il Tribunale per i minori.

Istituzioni ed esperti al fianco di genitori in lite.
L’accordo di collaborazione firmato lo scorso gennaio tra il Tribunale per i Minorenni, l’ASL Na1 Centro, l’Assessorato comunale Famiglia e Pari Opportunità e il Dipartimento di Teorie e Metodi delle Scienze Umane dell’Università Federico II, per l’istituzione di un “Punto di incontro per la Mediazione Familiare”, passa alla fase operativa.

I rappresentanti delle istituzioni coinvolte hanno presentato ieri a palazzo San Giacomo l’iniziativa che avrà una durata sperimentale di due anni e fungerà da filtro e indirizzamento i Poli di mediazione e a tutti i servizi territoriali che intervengono sulle tematiche del benessere familiare.

Lo sportello sarà attivo per due giorni alla settimana presso i locali messi a disposizione dal Tribunale per i minori.

Per informazioni rivolgersi agli operatori del Comune e dell’ASL del servizio integrato per le famiglie ai numeri 081 7956062 – 0817956051.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Studenti, garantire il diritto allo studio

Next Article

Bicocca, doppia laurea e dottorato Settanta le borse di studio disponibili

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.