Magari le cose cambiano

Un’occasione per allargare il confronto sulle scelte di sviluppo urbanistico della città.

Un’occasione per allargare il confronto sulle scelte di sviluppo urbanistico della città. Il Nuovo Cinema Aquila ha dato la disponibilità a proiettare MAGARI LE COSE CAMBIANO, il film-documentario di Andrea Segre sulla dignità di due donne contro l’urbanistica del privilegio: lo potrà mettere in programmazione due volte al giorno dal 26 febbraio al 2 marzo.
In questo periodo per un cinema la scelta di programmare un documentario indipendente è coraggiosa e non facile. Per questo abbiamo con loro deciso di lanciare una campagna di pre-acquisto dei biglietti, al fine di rendere più sostenibile questa scelta e di coinvolgere più cittadini possibile nell’iniziativa.
Per maggiori informazioni visitare il sito dell’iniziativa.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Atenei made in america: sono le bionde a dominare

Next Article

Tesi, arriva il supereroe tecnologico

Related Posts
Leggi di più

Film horror in una scuola media: studenti svenuti

È accaduto in una scuola di Cremona durante una supplenza. Proiettata la pellicola "Terrifier" vietata ai minori: gli alunni più sensibili hanno accusato malori e nausea. Lettera di protesta inviata al preside