Letta scioglie le riserve. L’Italia ha un nuovo Governo

Schermata 04-2456410 alle 18.16.31

Enrico Letta scioglie le riserve e vara il nuovo Governo.

Al ministero dell’Interno Angelino Alfano, che sarà anche vicepremier. All’economia Fabrizio Saccomanni, direttore generale di Bankitalia. Agli Esteri Emma Bonino, fino a qualche giorno fa candidata anche alla presidenza della Repubblica. Alla Difesa andrà Mario Mauro, di Scelta civica. Alla Giustizia – casella delicatissima – Annamaria Cancellieri.

Agli affari europei, riconfermato, Enzo Moavero. Agli Affari regionali Graziano Delrio (Pd), attuale presidente dell’Anci. Maurizio Lupi – Pdl, area Comunione e Liberazione – alle Infrastrutture. Enrico Giovannini – presidente dell’Istat – al Lavoro.

Alla Coesione territoriale Carlo Trigilia, sociologo e professore a Firenze. Ai Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini. Alle Pari opportunità Iosefa Idem, pluricampionessa olimpica nella canoa, eletta nel Partito democratico. Alla Semplificazione va Giampiero D’Alia.

Allo Sviluppo economico Flavio Zanonato (Pd), sindaco di Padova. Politiche agricole Nunzia De Girolamo. Università e ricerca Mariachiara Carrozza. Salute Beatrice Lorenzin. Gaetano Quagliariello agli Affari costituzionali. Ministro dell’ambiente Andrea Orlando. Cecile Kyenge è ministro dell’Integrazione. Massimo Bray ai Beni culturali. Il giuramento domani alle 11.30 nel salone delle feste al Quirinale.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Dallas, Berlusconi "colpito" dal sole durante la cerimonia

Next Article

Mariachiara Carrozza è il nuovo ministro dell'istruzione

Related Posts
Leggi di più

Tocca il seno a una studentessa di 11 anni: arrestato prof di scuola media

E' successo in un istituto statale di Caltanisetta. La ragazza aveva raccontato delle molestie subite ad una docente che si era rivolta alla vicepreside della scuola che però non aveva allertato le forze dell'ordine. Il prof adesso si trova ai domiciliari con l'accusa di violenza sessuale.