Gli auguri del Papa a docenti e studenti: “Sia occasione di pace, fratellanza e tranquillità”

Nei saluti ai fedeli delle varie lingue, non è mancato oggi un pensiero del Papa per gli studenti, che si accingono ad iniziare iI nuovo anno scolastico.

“Il mio pensiero va in modo particolare a quanti riprenderanno la scuola nelle prossime settimane”

“Cari giovani, che quest’anno accademico sia per tutti voi occasione di crescita culturale e di approfondimento dei legami di amicizia. Su voi e sulle vostre famiglie invoco la sapienza e la gioia di Cristo. Dio vi benedica!”.

“Voi ragazzi, giovani, studenti e insegnanti che in questi giorni state tornando a scuola – il saluto ai fedeli di lingua araba – possa il Signore aiutarvi a preservare la fede e a coltivare la scienza, per diventare protagonisti di un futuro migliore, in cui l’umanità possa godere di pace, fratellanza e tranquillità. Il Signore vi benedica tutti e vi protegga sempre da ogni male!”

Total
14
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Oltre 700 anni di storia per l'Università di Perugia, arriva il nuovo codice etico

Next Article

Covid-19: le indicazioni di prevenzione per la riapertura delle scuole e una rete di “scuole sentinella” per sorvegliare l’epidemia

Related Posts
Leggi di più

Finge di avere due lauree: professoressa dovrà restituire 20 anni di stipendi

Un'insegnante di sostegno che ha prestato servizio in diverse scuole della Brianza è stata condannata al risarcimento di 314mila euro per aver falsificato, dal 2000, i certificati di laurea in pedagogia e psicologia. Il caso è scoppiato dopo che la donna aveva denunciato la preside di uno degli istituti nel quale lavorava per mobbing.