Erasmus +, stanziati 14 miliardi di euro. Si attende il via libera del Consiglio Ue

erasmus+

Erasmus +,Via libera dal Parlamento europeo al rifinanziamento degli Erasmus. La Commissione cultura ha approvato un accordo con il Consiglio Ue che prevede nei prossimi sette anni lo stanziamento di 14 miliardi di euro per gli Erasmus +. Si tratta di una cifra importante  caratterizzata da un aumento del 40% rispetto a quanto stanziato nei sette anni precedent. Vale a dire che il doppio degli studenti circa, avrà la possibilità di partecipare ai programmi di mobilitazione studentesca per migliorare la propria formazione e imparare bene un’altra lingua.  Tra le novità dell’accordo, anche la possibilità per tutti gli studenti che ne facciano richiesta, di chiedere un prestito di 12mila euro per rimanere all’estero e seguire un master per un anno, di 18mila euro invece se il master scelto avrà la durata di due anni. Il prossimo passo sarà l’approvazione da parte del Consiglio Ue e della plenaria di Strasburgo di metà novembre. Qualora il parere fosse favorevole,  Erasmus+ partirà il primo gennaio 2014.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Barba e baffi per la ricerca contro il cancro: è Movember

Next Article

Corso di lingua gratuito e stage retribuito in Inghilterra o negli USA con EF

Related Posts
Leggi di più

Pronti gli aumenti per le borse di studio: per gli studenti fuori sede ci sono 900 euro in più

Il decreto del Ministero dell'Università che fissa i nuovi criteri per l'assegnazione delle borse di studio è al vaglio della Corte dei conti e sta per entrare in vigore. Previsto un aumento medio di 700 euro per ogni studente ma per alcuni casi gli importi saranno anche superiori: per chi studia lontano da casa e non è assegnatario di un posto letto l'assegno passerà da 5.257,74 a 6.157,74 euro.