E’ nata a Bologna la prima università della bicicletta

Schermata 2013-02-27 a 12.44.10
E’ nata a Bologna l’università della bicicletta.
Si chiama UniBike e propone agli studenti corsi di alta formazione di ciclismo urbano e mobilità nuova.
L’iniziativa è della Cities fit for cyclist del Times, che ha lanciato su Twitter il suo manifesto in otto punti all’#salvaiciclisti.

L’attivazione di corsi simili si è resa indispensabile, tenendo in considerazione che negli ultimi dieci anni sono morti ben 2.556 ciclisti.
I corsi si terranno il sabato, nei giorni: 2, 9, 16, 23 marzo, e il 6 e il 13 aprile. Durante la lezione introduttiva, ci sarà un giro pratico sulle piste ciclabili della città. Le giornate di studio si concluderanno con un’asta di biclicette e con una “ciclo- lotteria”.

UniBike non è la prima università a sorgere in Italia.  A Roma, era nato il Libero Ateneo del Ciclismo Urbano.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

A Como si offre lavoro, ma nessuno lo accetta

Next Article

Chris Brown picchia Rihanna, poi ammette: "Ero strafatto"

Related Posts
Leggi di più

Gran Bretagna, niente visto speciale per i nostri laureati: le università italiane considerate “troppo scarse”

Il governo britannico mette a disposizione una "green card" per attrarre giovani talenti e aggirare così le stringenti regole imposte dalla Brexit. Potranno partecipare però solo chi si è laureato in una "università eccellente" in giro per il mondo. Dall'elenco però sono state esclusi tutti gli atenei italiani considerati quindi non all'altezza in basse ai risultati nelle più prestigiose classifiche mondiali.