Dal Lions Club donazione di 10mila euro per un giovane scienziato

Sostegno alla ricerca in scienze mediche. Finanziato il progetto di un ricercatore della Scuola Superiore Sant’Anna per proseguire gli studi sulla proteina Mical, in grado di immobilizzare le metastasi

Sostegno alla ricerca in scienze mediche. Finanziato il progetto di un ricercatore della Scuola Superiore Sant’Anna per proseguire gli studi sulla proteina Mical, in grado di immobilizzare le metastasi

Dal Distretto Lions 108 LA arriva alla Scuola Superiore Sant’Anna una donazione di 10mila euro destinati a sostenere un giovane ricercatore nello studio della proteina Mical, per bloccare l’insorgenza delle metastasi, immobilizzandole. Con l’approvazione del Consiglio di amministrazione della Scuola Superiore Sant’Anna è stata così ufficializzata l’accettazione di una donazione di 10.000 euro offerta dal Governatore del Distretto Lions 108 LA, Carlo Bianucci, in favore dello studio diretto dalla ricercatrice dell’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna, Debora Angeloni.
La donazione, che sarà impiegata a supporto di un giovane ricercatore, è giunta dopo un processo di reciproca conoscenza articolato in una serie di incontri. Uno di questi ha visto il Governatore Carlo Bianucci incontrare Debora Angeloni e i giovani ricercatori del gruppo. In seguito, la ricercatrice della Scuola Superiore Sant’Anna era stata invitata alla conferenza organizzata dai Lions “Democrazia partecipativa delle donne: Società, Politica, Economia a 70 anni dal voto”, tenutasi a Firenze nelle scorse settimane, per fornire una prospettiva sul ruolo attuale delle donne nella scienza. Sempre in quella occasione a Debora Angeloni era stata conferita la “Melvin Jones Fellowship”, onorificenza molto significativa perché implica anche impegni umanitari di rilievo da parte del Governatore che la conferisce.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Chiamata diretta, Gilda: “Dubbi sulle linee guida del Miur”

Next Article

Metastasi, nuova scoperta su “Mical2” la proteina che incide sulle cellule “malate”

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".