Contratto per ricercatore all’Alma Mater

L’Alma Mater di Bologna seleziona un ricercatore a tempo determinato per il progetto: “Diritto e lingua. Problemi di traduzione da e verso il cinese giuridico in materia contrattuale”. Per candidarsi [email protected] entro il 18 ottobre.

L’Alma Mater di Bologna seleziona un ricercatore a tempo determinato per il progetto: “Diritto e lingua. Problemi di traduzione da e verso il cinese giuridico in materia contrattuale”.

Il progetto riguarderà: l’approfondimento delle metodologie di trattazione del tema diritto e lingua, la ricostruzione storica della vicenda del diritto cinese dei contratti in epoca moderna e contemporanea, della terminologia del diritto dei contratti italiano, l’analisi terminologica nell’ambito del drafting contrattuale e ricostruzione di una fraseologia, con grammatica e sintassi, nelle lingue oggetto della ricerca.

Per candidarsi [email protected] entro il 18 ottobre.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Viola il sistema informatico della scuola, sarà assunto in un'azienda

Next Article

Yeah!, 137 tirocini in Europa

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.