Contratti per ostetriche nelle Asl toscane

L’Estav, L’ente per i servizi tecnico-amministrativi di area vasta, con sede a Firenze, ha indetto un bando per 31 contratti per ostetriche che andranno a lavorare negli ospedali universitari A. Meyer, quello di Careggi e l’Asl 11 di Empoli. Tuttavia la graduatoria sarà utilizzata anche da altre Asl toscane secondo il loro fabbisogno.
Per candidarsi al concorso occorrono la laurea in Ostetricia o diploma universitario di Ostetricia oppure attestato equipollente e l’iscrizione al relativo Albo professionale.
Il bando è disponibile sul sito nel quale è presente anche il modulo della domanda di partecipazione.
Per ulteriori informazioni si può scrivere all’indirizzo email risorse [email protected]

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Studiare Gaber a scuola la proposta della Gelmini

Next Article

Raffaello e Urbino una mostra speciale

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.