Contratti per ostetriche nelle Asl toscane

L’Estav, L’ente per i servizi tecnico-amministrativi di area vasta, con sede a Firenze, ha indetto un bando per 31 contratti per ostetriche che andranno a lavorare negli ospedali universitari A. Meyer, quello di Careggi e l’Asl 11 di Empoli. Tuttavia la graduatoria sarà utilizzata anche da altre Asl toscane secondo il loro fabbisogno.
Per candidarsi al concorso occorrono la laurea in Ostetricia o diploma universitario di Ostetricia oppure attestato equipollente e l’iscrizione al relativo Albo professionale.
Il bando è disponibile sul sito nel quale è presente anche il modulo della domanda di partecipazione.
Per ulteriori informazioni si può scrivere all’indirizzo email risorse [email protected]

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Studiare Gaber a scuola la proposta della Gelmini

Next Article

Raffaello e Urbino una mostra speciale

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.