Concorso scolastico “Vorrei una legge che…” Le scuole vincitrici al Senato

Sono 12 i progetti delle scuole primarie risultati vincitori e le cui classi quinte parteciperanno alla cerimonia di premiazione nell’Aula di Palazzo Madama.
Sono 12 i progetti delle scuole primarie risultati vincitori e le cui classi quinte parteciperanno alla cerimonia di premiazione nell’Aula di Palazzo Madama. Altre 11 scuole, particolarmente meritevoli per i progetti presentati, riceveranno la visita di una delegazione del Senato. Numerosi i temi sviluppati e le proposte presentate; ad esempio: ­

  • la tutela del territorio
  • la scuola ­
  • il senso civico ­
  • la diffusione dell’informazione ­
  • il rispetto dell’ambiente.

Questi gli Istituti scolastici vincitori del concorso e che saranno invitati alla cerimonia di premiazione nell’Aula legislativa di Palazzo Madama:

  • IC “Via Laparelli 60”, Roma
  • IC “Mazzini-Fermi”, Avezzano (L’Aquila)
  • Scuola primaria “Aldo Moro”, Tavernole sul Mella (Brescia)
  • IO “Montefeltro”, Sassocorvaro (Pesaro)
  • ICS “C. G. Viola”, Taranto
  • IC “G. Puccini”, Scuola primaria, Piegaio di Pescaglia (Lucca)
  • IC “Serafini-Di Stefano”, Scuola primaria “L. Di Stefano”, Sulmona (L’Aquila)
  • IC Giavera del Montello, Scuola primaria “Oreste Battistella”, Nervesa della Battaglia (Treviso)
  • IC “S. Eufemia Lamezia”, Lamezia Terme (Catanzaro)
  • Terzo Circolo Didattico, Mondragone (Caserta)
  • Scuola primaria “Lucia Amato”, Santa Teresa di Riva Messina (Messina)
  • IC “Molise altissimo”, Carovilli (Isernia)

Inoltre, particolarmente meritevoli per i progetti presentati, le seguenti scuole riceveranno la visita di una delegazione del Senato:

  • Direzione Didattica 5° Circolo, Giugliano in Campania (Napoli)
  • ICS “B. Croce”, Lauro (Avellino)
  • ICS “Aristide Gabelli”, Misterbianco (Catania)
  • IC “A. Manzoni-D. Alighieri”, Cellino San Marco (Brindisi)
  • Direzione Didattica II Circolo “Giovanni XXIII”, Mesagne (Brindisi)
  • IC “S. G. Bosco-Manzoni”, Sannicandro di Bari (Bari)
  • Direzione Didattica II Circolo “Ruggero Settimo”, Castelvetrano (Trapani)
  • Direzione Didattica 6° Circolo “Sirtori”, Marsala (Trapani)
  • ICS “Giovanni Falcone”, ex Fondo Raffo, Palermo
  • IC “Antonio Rosmini”, Roma
  • IC di Carignano, Carignano (Torino)
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Creato un super robot per la ricerca della materia oscura

Next Article

Sostegno, disastro ai primi concorsi indetti dal Miur: test da rifare

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident