Studiare e Lavorare in Australia

Migliaia di opportunità dall’altra parte del mondo

Ogni anno sono migliaia gli studenti con la valigia pronta: direzione Sydney, Melbourne, Brisbane, Perth. Oltre a interessanti opportunità lavorative per i giovani, il paese dei canguri dispone di un’offerta formativa di altissimo livello, riconosciuta in ambito internazionale. Sul territorio nazionale sono sparsi enti volti a controllare il settore della formazione professionale e dell’istruzione. E gli studenti stranieri sembrano apprezzare. 

Secondo un sondaggio condotto dal governo australiano: 9 studenti su 10 si dicono “molto soddisfatti” dell’esperienza di studio (e di vita) in Australia.

L’Australia vanta una lunga tradizione di successo nei settori della ricerca e sviluppo all’avanguardia. Sono oltre 50.000 le persone impiegate negli enti di istruzione universitaria e post-secondaria che si occupano di ricerca e sviluppo. E non solo. L’Australia offre interessanti opportunità lavorative temporanee, dalla ristorazione al lavoro nelle farm, passando per il settore dei servizi. Tutte aperte ai giovani stranieri.

5 Buoni motivi per partire

  1. Meritocrazia. Se sai fare bene, se non sai fare torni a casa
  2. Gli stipendi: quasi due volte e mezzo rispetto all’Italia
  3. Efficienza dei mezzi di trasporto pubblici
  4. Non ti senti uno straniero
  5. Canguri, Koala e paesaggi naturali che tolgono il fiato


Studiare in Australia

L’Australia è il terzo paese al mondo per numero di studenti stranieri, dopo il Regno Unito e gli Stati Uniti, nonostante la sua popolazione non superi i 23 milioni di persone. Non c’è da sorprendersi, comunque, perché in Australia ci sono sette tra le migliori 100 università al mondo. In effetti, con oltre 22.000 corsi in 1.100 istituti, l’Australia conta più studenti internazionali che la Germania, i Paesi Bassi e Giappone, e da anni si classifica sul podio nell’Universitas U21 Ranking of National Higher Education Systems.

L’educazione in Australia ha una durata di 12 anni ed è obbligatoria dai 6 ai 16 anni, che corrispondono agli anni 1 e 10 del grading australiano. La formazione secondaria denominata secondary schooling è ripartita in “Lower secondary education”, che comprende gli anni 8-10 del grading scolastico e “Senior Years of Secondary Education”, che comprende gli anni 11 e 12 del grading scolastico e che sono gli anni decisivi per l’acquisizione del diploma.

Le high school australiane, che rispondono a standard elevati, prevedono un vasto range di facilitazioni atte a favorire la formazione degli studenti e sono dotate, ad esempio, di laboratori scienti ci artistici o performativi, biblioteche, laboratori informatici e grandi sport hall in cui praticare varie attività sportive.

La giornata scolastica si articola generalmente dalle ore 8.45 alle 15 e le materie che costituiscono oggetto di studio sono le seguenti: English, Mathematics, Science, Society and Environment, Languages other than English, The Arts, Health & Physical Education, Technology & Enterprise. Tutte le attività sportive ed extra-curriculari come il calcio, la danza, il tennis, sono praticate nel pomeriggio o il sabato.

L’Australia offre diverse possibilità di studio per studenti stranieri, con oltre 1.200 istituti e oltre 22.000 corsi tra cui scegliere. Si può studiare a tutti i livelli di istruzione, dalle scuole elementari e secondarie, alle scuole di formazione professionale (VET – Vocational Education and Training), ai corsi di inglese, all’istruzione post-secondaria (incluse le università).

In qualità di studente straniero con visto studentesco, è sempre meglio iscriversi in istituti e corsi registrati presso il Commonwealth Register of Institutions and Courses for Overseas Students (CRICOS). La registrazione al CRICOS garantisce che il corso e l’istituto presso cui si studia siano conformi agli alti standard attesi dagli studenti stranieri.


Come funziona l’Università in Australia?

Gli istituti di istruzione australiani offrono una grande varietà di corsi: dalle scienze al management e al commercio, dalle materie umanistiche all’ingegneria, dalla giurisprudenza alla medicina. Gli istituti australiani sono annoverati tra i migliori al mondo, in particolare nelle materie ingegneristiche e tecnologiche, nella medicina, nelle scienze ambientali e nella contabilità e finanza.

Ci sono tre principali percorsi di istruzione post-secondaria che consentono di ottenere diplomi di laurea, master e dottorati. In Australia è abbastanza comune per gli studenti iscriversi a un programma di laurea doppio o combinato, che porti al conseguimento di due diplomi di laurea. Ciò avviene più frequentemente negli studi umanistici, commerciali, legali e scientifici.

In Australia ci sono 43 università (40 università australiane, due internazionali e una privata-specializzata). Oltre alle università, molti altri istituti offrono dei corsi di istruzione post-secondaria.

L’Australia dispone di un ente nazionale di controllo sulla qualità dell’istruzione post-secondaria e universitaria denominato Tertiary Education Quality and Standards Agency (TEQSA). Tale ente è stato creato dal governo australiano per controllare la qualità dell’istruzione e per monitorare gli istituti che offrono istruzione post-secondaria universitaria e non universitaria in linea con gli standard del Higher Education Standards Panel.


Titoli di istruzione superiore

I titoli che si possono conseguire presso un’università o un istituto di istruzione post-secondaria in Australia sono indicati in basso.

Associate Degree
Durata – 2 anni
Requisito – Diploma di Maturità o equivalente, VET Certificato III o VET Certicato IV
Descrizione – L’Associate Degree è un programma di laurea breve che può aiutare nella crescita professionale se si sta già lavorando e non si ha tempo per conseguire una laurea completa. Potrebbe contribuire a un corso di laurea oppure vi preparerà per un Diploma avanzato in un settore specializzato. Un Associate Degree fornisce le basi e le nozioni fondamentali del settore di competenza. Lo studio avrà per oggetto la teoria generale e consentirà di acquisire le conoscenze di base a fini lavorativi.

Laurea di primo livello
Durata – 3 anni
Requisito – Diploma di Maturità o equivalente, VET Certificato III o VET Certificato IV
Descrizione – Una laurea di primo livello è il titolo di base per accedere a un settore. Fornirà una conoscenza e i principi fondamentali e le tecniche di problem solving di cui si ha bisogno per lavorare in qualsiasi campo. Con un livello di studio più approfondito rispetto all’Associate Degree, una laurea svilupperà le vostre capacità e conoscenze per consentirvi eventualmente di accedere agli studi post-laurea (“postgraduate”).

Laurea con “Honours”
Durata – 4 anni
Requisito – Laurea di primo livello
Descrizione – Se vi siete distinti nel conseguimento della laurea di primo livello, il vostro istituto potrebbe concedervi l’accesso a un ulteriore anno di studio per conseguire la laurea con “Honours”.

Graduate Certificate
Durata – 6 mesi
Requisito – Laurea di primo livello
Descrizione – Il Graduate Certificate amplierà le capacità individuali ottenute durante il conseguimento della laurea di primo livello, oppure svilupperà la vostra conoscenza in un nuovo settore.

Graduate Diploma
Durata – 1 anno
Requisito – Laurea di primo livello
Descrizione – Un Graduate Diploma utilizzerà delle conoscenze in una vasta gamma di contesti allo scopo di prepararvi ad intraprendere lavori professionali o altamente qualificati e può anche contribuire a futuri corsi di studio.

Master
Durata – 1 – 2 anni
Requisito – Laurea con “Honours” o laurea di primo livello
Descrizione – Un Master è un corso di ricerca indipendente, un corso di studi tradizionale oppure una combinazione dei due, che vi renderà leader nel vostro settore. Un master dura un anno, dopo aver conseguito una laurea con “Honours”, oppure no a due anni dopo una laurea di primo livello.

Dottorato
Durata – In genere 3 anni
Requisito – Master
Descrizione – Il massimo livello di istruzione offerto dalle università australiane, il dottorato è un programma di ricerca, sebbene possa prevedere alcune materie. I tre componenti del dottorato sono: una tesi basata su un’analisi di diversi materiali, sperimentazione o altro approccio metodico a un insieme di conoscenze; un progetto di ricerca originale che contribuisce alla comprensione e alla conoscenza nel tuo campo; una tesi sostanziale e ben ordinata che mostra un rapporto tra la ricerca e il campo di studi.


Formazione professionale

Se si vuole entrare nel mondo del lavoro oppure fare il primo passo nell’istruzione post-secondaria, una qualifica di formazione professionale australiana (VET – Vocational Education and Training) può portarvi dove desiderate.

Il settore VET australiano si basa su una collaborazione tra i governi e l’industria. Le qualifiche VET sono fornite dagli istituti pubblici, chiamati istituti di Technical and Further Education (TAFE), nonché da istituti privati. I governi australiani (federali e statali) forniscono finanziamenti, sviluppano politiche e contribuiscono al regolamento e alla garanzia di qualità del settore. L’industria e i gruppi di datori di lavoro contribuiscono alle politiche e alle priorità di formazione, nonché allo sviluppo delle quali che che portano competenze alla forza lavoro.

Studiare con gli esperti… – In Australia, gli insegnanti VET non solo hanno una conoscenza approfondita dei rispettivi settori, ma vantano anche una reale esperienza nei loro campi di competenza, mantenendosi aggiornati e modificando i propri corsi per adattarsi ai cambiamenti di esigenze del settore. In altre parole non si apprende solo la teoria, ma anche la realtà delle materie che si studia.

… e apprendere nell’ambiente di lavoro – Molti corsi VET integrano un periodo di apprendimento in un’azienda. Vale a dire che non si apprende solo in aula, ma si acquisisce un’importante esperienza lavorativa in un vero ambiente di lavoro. Sarà proprio questa esperienza nel mondo del lavoro a garantirvi di essere preparati al meglio per una carriera futura nel settore prescelto.


Gli Atenei in Australia

L’Australia vanta sei università fra le Top 100 a livello mondiale per insegnamento, ricerca e riconoscimento internazionale. Prima fra tutte l’Università di Melbourne, classificatasi ventottesima; quindi l’Australian National University, trentasettesima; l’University of Sydney, sessantaduesima, seguita dalla sessantacinquesima University of Queensland. In coda, rispettivamente ottantacinquesima e novantanovesima, l’University of New South Wales e la Monash University, che ha anche una sede in Italia, a Prato.

Le università che sono rientrate nella top 100 sono anche fra quelle che attirano il maggior numero di studenti. Esistono anche campus che hanno una buona reputazione locale, come la Macquarie University, situata a pochi chilometri dalla Sydney, l’University of Technology di Sydney; The University of Western Australia e The University of Adelaide.

Cosa serve per studiare in Australia?

Per studiare in Australia è necessario iscriversi a un corso e poi fare domanda per un visto studentesco al governo australiano. C’è una serie di passi da intraprendere, tra cui: 

Scegliere il corso e l’istituto che si preferiscono: 
Inviare la propria domanda all’istituto
Ricevere e accettare una lettera d’o erta
Ricevere la propria conferma di iscrizione (Confirmation of Enrolment o CoE)
Fare domanda per un visto studentesco utilizzando il codice CoE

C’è inoltre una serie di requisiti da soddisfare per iscriversi a un corso e per fare domanda per un visto. 

Essi potrebbero includere:
Requisiti accademici
Requisiti di conoscenza dell’inglese
Documentazione comprovante il possesso di fondi sufficiente a sostenere i propri studi
Assicurazione sanitaria per studenti stranieri (Overseas Student Health Cover o OSHC)

Costi dell’Istruzione in Australia

I costi dell’istruzione in Australia dipendono dall’istituto e dal livello di studio. Gli studenti stranieri sono tenuti a saldare le rette prima di iniziare gli studi. Potrebbero esserci costi aggiuntivi per il corso, come i materiali per il corso e l’uso delle strutture dell’istituto.

La tabella in basso mostra un’indicazione delle variazioni dei costi del corso per i diversi tipi di quali che che si può trovare sul sito ufficiale del governo australiano:

Scuola A$ 7.800 – 30.000
Corsi di inglese Intorno ai 300 alla settimana, in base alla durata del corso A$ 7.800 – 30.000
Corsi di formazione professionale (VET – Vocational Education and Training e Certificati I-IV, diploma e diploma avanzato) A$ 4.000 – 22.000
Dottorato A$ 14.000 – 37.000
Master post-laurea A$ 20.000 – 37.000
Laurea di primo livello A$15.000 – 33.000

Tutti i costi sono annuali e in dollari australiani. Attenzione: un dollaro australiano vale 0,63 Euro.

Lavorare in Australia

Borse di studio  in Australia

Esistono diversi tipi di borse di studio che possono fornirvi un sostegno economico durante gli studi in Australia. Le borse di studio sono offerte dal governo australiano, dagli istituti di istruzione e da diversi altri enti pubblici e privati. Tutte le domande per ottenere le borse di studio devono essere inviate direttamente all’ente che le eroga.

Australia Awards

Gli Australia Awards hanno lo scopo di favorire la conoscenza, i collegamenti didattici e i legami duraturi tra l’Australia e i paesi limitrofi attraverso ampi programmi di borsa di studio. Troverete ulteriori informazioni sul sito Australia Awards 

International Postgraduate Research Scholarships

Le borse di studio International Postgraduate Research Scholarships (IPRS) sono focalizzate sul miglioramento della qualità della ricerca in Australia. Se si ha già una laurea, una borsa di studio IPRS vi consentirà di studiare in Australia con alcuni dei migliori ricercatori del settore.

ALTRE BORSE DI STUDIO

In Australia ci sono altre borse di studio offerte da fondazioni private, ministeri e istituzioni statali con competenza nel campo dell’istruzione.

Stage e Tirocini in Australia

Lo stage in Australia rappresenta il passaggio dallo studio al lavoro ed è una componente necessaria per lo sviluppo delle abilità di uno studente e per contribuire a trasformarlo in un professionista in grado di affrontare le implicazioni del proprio lavoro a livello competitivo, per poi lavorare in Australia o lavorare all’estero a seconda delle esigenze e delle opportunità.

Il programma dell’Internship in Australia è molto diverso da un posto di lavoro dato che lo scopo è quello di acquisire esperienza lavorativa effettuando uno stage parallelamente agli studi accademici presso le università. Inoltre è incentrato sul raggiungimento degli obiettivi dello studente e sull’apprendimento nell’ambito di lavoro prescelto.

Il programma degli stage in Australia offre ai candidati in quasi tutti i settori professionali l’opportunità di acquisire esperienza professionale tramite tirocini nel campo di competenza. Il programma Internship in Australia permette ai candidati, inoltre, di accedere alle principali organizzazioni australiane. La durata degli stage in Australia varia in base al candidato. La durata minima è di 6 settimane e quella massima di 6 mesi.

I candidati che vengono a studiare in Australia possono scegliere di effettuare uno stage in uno qualsiasi dei seguenti settori di lavoro che devono coincidere con quello dell’organizzazione che li riceverà nel Paese: in alcuni settori per effettuare uno stage in Australia può essere richiesto un portafoglio di lavoro in grado di avallare la conoscenza acquisita oppure possono esistere tempi di attesa aggiuntivi.

Ecco alcuni dei vantaggi offerti dal completamento del programma Internship in Australia:

  • Curriculum Vitae arricchito dall’esperienza di studiare e lavorare in Australia
  • Applicazione all’ambito professionale dell’esperienza formativa di studiare inglese in Australia
  • Apprendimento attraverso il contatto con un’altra cultura nel settore di lavoro prescelto, esperienza utile sia per lavorare in Australia che nel resto del mondo
  • Ampliamento della rete sociale e lavorativa per ottenere migliori opportunità sul piano professionale
  • Crediti formativi australiani se si desidera continuare a studiare in Australia.

IDONEITÀ

Per essere considerati idonei per il programma di Internship in Australia, i candidati devono adempiere ai requisiti seguenti:

  • Avere un’età compresa tra i 18 e i 30 anni
  • Il campo prescelto per lo stage in Australia deve essere direttamente correlato alla carriera professionale (indipendentemente dal fatto che in seguito si rimanga a lavorare in Australia o ci si sposti altrove)
  • Essere iscritto a un corso universitario presso una università in Australia o averlo terminato da non più di 12 mesi
  • Dimostrare un genuino interesse per il programma Internship in Australia


Visto per l’Australia

Sponsored Training Visa Australia – Questo tipo di visto consente alle persone di completare la formazione accademica presso un’università in Australia realizzando uno stage in Australia, e consente di lavorare su base temporanea.

La formazione deve offrire alle persone abilità aggiuntive o superiori nei settori designati, negli studi universitari o nei campi di specializzazione. Questo visto per potere effettuare stage è per le persone provenienti da Paesi al di fuori dell’Australia che desiderano migliorare le proprie capacità professionali, attraverso la formazione in Australia con un’organizzazione o un’agenzia del governo australiano. Può avere la validità di un massimo di due anni per realizzare un programma di formazione in Australia approvato (soggetto alla durata del programma dello stage in Australia approvato).

Anche il Work and Holiday Visa e lo Student Visa per l’Australia permettono alle persone di fare lo stage in Australia. Il visto Working Holiday permette ai giovani cittadini dei paesi con cui l’Australia ha un accordo Working Holiday di lavorare fino a un anno. Si può anche studiare fino a 4 mesi, quindi è un’ottima opportunità per fare un corso per migliorare il tuo inglese: in questo modo ti sarà più facile trovare un lavoro.

Se si desidera lavorare in Australia per un periodo più lungo oppure se il motivo principale è di lavorare in Australia, potete controllare i requisiti per un “Skilled Work Visa”.

Trasferirsi in Australia: studiare e lavorare

Lavoro in Australia

L’Australia può vantare un livello di benessere economico fra i più alti del mondo. Le sue esportazioni sono soprattutto materie prime non lavorate, mentre importa prodotti finiti. In molte zone del Paese, il settore primario è ancora l’attività più redditizia. Non è un caso se proprio l’Australia è il primo produttore di lana al mondo, e uno dei primi produttori di carne.

In Australia operano più di 150 aziende italiane e vi sono ottime prospettive di rafforzare ulteriormente i rapporti economico-commerciali soprattutto in alcuni settori, quali macchinari, infrastrutture, difesa, comparto energetico-minerario, il settore agroalimentare, il turismo e i beni di consumo di gamma medio-alta. 

Che cos’è il visto Working Holiday Maker?

L’Australia offre un programma Working Holiday Maker che consente ai giovani viaggiatori, provenienti da Paesi che aderiscono al programma, di trascorrere una vacanza prolungata in Australia e allo stesso tempo di guadagnare con un impiego a breve termine.

Esistono due tipi di Working Holiday Visa: il Working Holiday Visa (sottoclasse 417) e il Work and Holiday Visa (sottoclasse 462). Il visto che puoi richiedere dipende dal Paese di residenza. Queste tipologie di visto consentono di soggiornare e lavorare in Australia per un massimo di 12 mesi. Per questo visto, bisogna avere un’età compresa tra 18 e 30 anni alla data della richiesta.

I Paesi che partecipano attualmente ai programmi Working Holiday e Work and Holiday sono: Regno Unito, Stati Uniti d’America, Canada, Argentina, Uruguay, Cile, Repubblica d’Irlanda, Italia, Polonia, Turchia, Repubblica di Cipro, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Indonesia, Malesia, Thailandia, Hong Kong, Giappone, Repubblica di Corea, Taiwan e Bangladesh.

Ma come fare a richiedere il visto? Le richieste devono pervenire attraverso il Department of Immigration and Border Protection. Si può fare richiesta online, per posta o corriere dopo aver compilato i relativi moduli. Attenzione alle date! Una volta ricevuto un visto Working Holiday Maker, si hanno a disposizione 12 mesi per arrivare in Australia. Dalla data del primo ingresso nel Paese, si ci potrà soggiornare per un massimo di 12 mesi.

Costo della vita in Australia

Affitto €400 a settimana
Un KG di petto di pollo €9
Una corsa sui mezzi €2,50
Un caffè €2,50
Un pacchetto di sigarette €17
Cena + cinema €50
Un KG di pasta €2


Relazioni Italia – Australia

L’Australia è tra i principali attori nella regione Asia Pacifico, area di maggiore crescita economica nel medio-lungo termine e di crescente peso politico e strategico. Canberra vanta una rete di alleanze nella regione con Stati Uniti, Giappone, Corea del Sud e Nuova Zelanda, che costituisce il riferimento politico per lo sviluppo dei suoi interessi.

Di particolare importanza per l’Australia sono infine i rapporti con la Cina. La Cina è infatti oggi il primo partner commerciale dell’Australia, trainandone l’economia con la sua domanda di energia e minerali.

L’Australia, inoltre, è impegnata nel rafforzamento dell’architettura regionale, ora focalizzata sullo “East Asian Summit” affermatosi – dopo l’ingresso di Stati Uniti e Russia – quale foro principale cui ricondurre con procedure multilaterali le questioni di sicurezza nella regione e sulla “Trans Pacific Partnership” per il libero scambio.

Tale impegno si accompagna al consolidamento della fondamentale alleanza con gli Stati Uniti, e a un attivismo che – oltre ai tradizionali rapporti con i vicini asiatici – si rivolge ora all’India e all’altra sponda centro-meridionale del bacino del Pacifico, all’Africa, fino al Mediterraneo e al Medio Oriente.

L’Italia rappresenta un mercato importante per l’Australia, contando uno dei volumi di scambio più grandi dell’Unione Europea. Protagonisti degli scambi commerciali sono elementi come la lana, il carbone, pelle e carne di manzo.

Visti e Cittadinanza – Australian Embassy
Studiare in Australia.gov

Australian Job Search – www.jobsearch.gov.au
Seek – www.seek.com.au
Gum Tree – www.gumtree.com.au
Career Jet – www.careerjet.com.au
jobseeker – www.jora.com.au
Jobaroo – www.jobaroo.com
JobSearch Australia – www.jobsearchaustralia.com.au
NowHiring – www.nowhiring.com.au
Positions Vacant – www.positionsvacant.com.au
Travellers – www.travellers.com.au