Bari, una docente dell’ateneo truffa imprenditori per 20mln di euro

Caterina Coco, docente presso l’università di Bari era scomparsa nel nulla da qualche tempo. Da poche ore se ne conosce il motivo grazie a tre professionisti baresi che hanno denunciato la prof di Scienze delle Finanze per aver sottratto loro oltre un milione di euro

soldi

Caterina Coco, docente presso l’università di Bari era scomparsa nel nulla da qualche tempo. Da poche ore se ne conosce il motivo grazie a tre professionisti baresi che hanno denunciato la prof di Scienze delle Finanze per aver sottratto loro oltre un milione di euro con falsi investimenti in titoli bancari. La Coco non è una novellina in questo senso, pare infatti che nel corso degli anni abbia truffato moltissimi imprenditori in tutta Italia fino a raccogliere una somma pari a 20 milioni di euro.

Si legge nella denuncia, in concorso con ignoti la professoressa Coco avrebbe “truffato e ingannato” i suoi clienti “appropriandosi di ingenti somme e risparmi, falsificando ricevute e documentazione consegnate, riciclando il denaro in gioielli e operazioni bancarie, costituendo società finalizzate al conseguimento del medesimo disegno criminoso, sottraendosi ad ogni controllo normativo previsto in materia penale, fiscale e tributaria”.

Un’operazione così grande richiedeva necessariamente un complice. La procura sta indagando in queste ore per capire chi può aver supportato la docente nel piano.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scienze gastronomiche, al via l'inaugurazione

Next Article

Genova, picchiato al Luna Park da 8 coetanei

Related Posts
Leggi di più

Intervista alla senatrice Elena Cattaneo: “Denunciare ogni condotta che tradisce l’etica e la dignità accademica”

"Mi rendo conto che può non essere facile, ma finché non scatterà in ognuno di noi la molla per contribuire al cambiamento, ne usciremo tutti sconfitti, compreso chi penserà di averla fatta franca, di aver vinto", afferma la senatrice e prof.ssa ordinaria di Farmacologia all'Università degli Studi di Milano, che racconta un suo episodio personale