Agenti in tutta Italia e operatori telefonici per Essilor

Il Gruppo Essilor Italia S.p.A, con sede a Milano, è una multinazionale francese che opera nel settore dell’occhialeria e nella produzione di lenti oftalmiche e strumentazioni per ottici.
L’azienda sta ricercando operatori call center e agenti commerciali. Per quanto riguarda la prima posizione il candidato ideale dovrà avere precedenti esperienze di vendita telefonica, diploma di scuola media superiore, buona dialettica, capacità di organizzazione e conoscenza navigazione internet. Il Gruppo Essilor offre elenco clienti, un fisso orario, provvigioni e premi, addestramento e costante assistenza.
La seconda ricerca è rivolta, invece, agli agenti: si cercano in tutta Italia agenti mono e pluri mandatari, con provata esperienza. Il candidato, dovrà rivolgersi ad una clientela selezionata composta solo dalle Aziende Certificate già presenti sull’Annuario. Per essere assunti occorre aver avuto precedenti esperienze di vendita nel settore pubblicità, diploma di scuola media superiore, auto propria, buona dialettica e presenza, capacità di organizzazione e conoscenza navigazione internet.
Sono offerti elenco potenziali clienti, adeguato trattamento provvigionale, premi per raggiungimento degli obiettivi, addestramento ed assistenza. Gli interessati possono scrivere all’indirizzo email [email protected]

Total
0
Shares
1 comment
  1. Ottime capacità organizzative e di analisi pre-vendita occhiale Precisione-Capacità di problem-solving e autonomia nelle varie funzioni Eccelente comunicazione con i clienti e fornitori Ottima capacità di lavorare con i colleghi

Lascia un commento
Previous Article

Seconda prova “fattibile”,si pensa già alla terza

Next Article

Maturità 2009Terza prova, dulcis in fundo

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.