Addio a Neil Armstrong

E’ morto, all’eta’ di 82 anni, Neil Armstrong, il primo uomo a mettere piede sulla luna. L’astronauta, che Obama ha definito ”un grande eroe americano”, e’ morto a causa di complicazioni a seguito di un’operazione al cuore.

E’ morto, all’eta’ di 82 anni, Neil Armstrong, il primo uomo a mettere piede sulla luna. L’astronauta, che Obama ha definito ”un grande eroe americano”, e’ morto a causa di complicazioni a seguito di un’operazione al cuore. Armstrong era atterrato sul terreno lunare il 20 luglio 1969 insieme a Edwin Aldrin e le sue prime parole ”E’ un piccolo passo per l’uomo, un grande balzo per l’umanita”’, sono entrate nella storia.

L’impresa dell’Apollo 11, di cui Armstrong era comandante a e’ stata vista da circa 500 milioni di persone. Il pioniera della luna, ultra decorato dagli Stati Uniti e da altri 17 paesi, tuttavia non e’ mai stato a suo agio con la fama internazionale, e ha sempre evitato le luci della ribalta.

Aveva addirittura smesso di autografare le memorabilia quando scopri’ che venivano venduti a prezzi esorbitanti. In sua memoria, la famiglia ha chiesto semplicemente di ”onorare il suo esempio di servizio, di risultati e di modestia, e la prosssima volta che guarderete il cielo in una notte serena e vedete la luna che vi soride, pensate a Neil Armstrong e strizzategli l’occhio”.

Fonte: Asca

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scuola, dopo 13 anni il concorso per docenti

Next Article

Sigaretta elettronica meno dannosa della classica bionda

Related Posts
Leggi di più

Un’intera classe in sciopero contro il compagno bullo. I genitori: “Da due anni i nostri bambini vivono in un incubo”

Scoppia la protesta contro il bullismo in un istituto di Jesi, in provincia di Ancona. Quattordici genitori decidono di non mandare più i loro figli a scuola per la presenza di un bambino che avrebbe atteggiamenti violenti contro di loro, denunciando denti rotti, Amuchina negli occhi, insulti e minacce. La preside: "Problema c'è ma è stato ingigantito".