Abilitazione Scientifica Nazionale: al via la revisione del regolamento

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla revisione del Regolamento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale, la procedura attraverso la quale si ottiene l’abilitazione all’insegnamento universitario.
Due le principali novità. Viene introdotta la cosiddetta procedura a “sportello”: gli aspiranti potranno presentare la loro candidatura in qualsiasi momento dell’anno e non più solo entro periodi limitati fissati dal Miur. Sono state anche riviste le modalità di sorteggio delle commissioni per garantire una maggiore rappresentatività di tutti i settori disciplinari.
Il Regolamento dovrà ora essere vagliato dal Consiglio di Stato e dalle Commissioni parlamentari.
 
LEGGI ANCHE: 
Consiglio di Stato boccia l’Abilitazione Scientifica Nazionale: “Ai commissari poteri illegittimi”
Abilitazione Scientifica Nazionale – La denuncia di un candidato: “Bocciato per motivazioni lobbistiche”
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La rassegna stampa di lunedì 24 agosto

Next Article

Quali sono gli studenti più felici al mondo?

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".