Allarme contestazioni, Renzi rinuncia alla visita all'Università

Nessun convegno al Polo Universitario di Novoli per Matteo Renzi oggi a Firenze. Causa contestazioni degli studenti, una protesta bipartisan sinistra e destra in piazza contro il governo, l’intervento del premier previsto per oggi alle 15 è stato annullato. Nella giornata di ieri gli studenti avevano promesso “dure contestazioni” nei confronti del premier, in primis per la riforma dell’ISEE che taglia le borse di studio.
Renzi dunque arriverà a Firenze solo in serata, direttamente alla Leopolda, al via intorno alle 21.
A Firenze l’allarme contestazioni c’era da giorni. Per motivi di sicurezza dunque Renzi è costretto a cancellare la visita a Novoli, al convegno “L’economia pubblica tra teoria e policy” organizzato dal professor Alessandro Petretto, assessore al bilancio a Palazzo Vecchio con Renzi sindaco. In mattinata, l’agenda prevede un consiglio dei ministri, l’incontro con il premier tunisino Habib Essid a Palazzo Chigi, l’intervento all’Accademia dei Lincei. Nel pomeriggio, Firenze per un weekend interamente dedicato alla sesta edizione della Leopolda.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Se la matematica si insegna con i Lego. Il divertente metodo didattico di una prof americana

Next Article

Miur, Coni e Ferrero firmano protocollo per diffondere sport e salute nelle scuole

Related Posts
Leggi di più

Intervista alla senatrice Elena Cattaneo: “Denunciare ogni condotta che tradisce l’etica e la dignità accademica”

"Mi rendo conto che può non essere facile, ma finché non scatterà in ognuno di noi la molla per contribuire al cambiamento, ne usciremo tutti sconfitti, compreso chi penserà di averla fatta franca, di aver vinto", afferma la senatrice e prof.ssa ordinaria di Farmacologia all'Università degli Studi di Milano, che racconta un suo episodio personale