Wind Startup Award 2015, borse di studio per la Silicon Valley alle idee più innovative

Wind Startup Award 2015 è la nuova edizione del programma di accelerazione organizzato da Wind Business Factor, che ti aiuta a realizzare la tua idea di business, a sviluppare la tua startup innovativa e ti porta fino in Silicon Valley.
Il contest si rivolge alle startup o alle idee di startup e si propone di offrire un supporto finanziario ed operativo a quelle che propongono idee e progetti innovativi in uno dei settori principali della digital economy, quali mobile, internet of things, gaming, digital marketing, data analysis, social network, wearable technology, digital payments, IT security, e altri.
Possono partecipare persone fisiche e team di progetto, residenti in Italia, che presentino progetti di future imprese innovative, e a startup innovative e imprese già avviate in forma societaria con sede legale e operativa in Italia. I concorrenti potranno partecipare con progetti che dovranno possedere caratteristiche di innovazione e/o rilevanza; efficacia reale; concreta fattibilità.
Le migliori iniziative potranno aggiudicarsi la partecipazione ad un percorso formativo, della durata di 3 settimane, presso laStartup School di Mind The Bridge di San Francisco.
Dal 15 ottobre, tutti i progetti potranno essere votati online tramite il sito web creato apposta per il contest. A chiusura delle votazioni, il 6 dicembre, un’apposita Commissione Tecnica sceglierà le migliori 10 che verranno rese pubbliche entro il 20 dicembre (tra queste, almeno 2 dovranno essere individuate tra quelle preferite dalla community della rete). I concorrenti scelti saranno affiancati da coach e mentor di Wind Business Factor, per perfezionare il proprio progetto e preparare una presentazione efficace dello stesso, che potranno presentare anche presso incubatori partner di WBF.
Terminato il periodo di tutoring, che si svolgerà tra l’11 gennaio e il 5 febbraio, saranno selezionati 5 finalisti, che presenteranno il loro progetto dal vivo, durante un Angel Investor Day. L’evento si terrà entro il 20 febbraio, con la partecipazione di venture capitalist, business angels, imprenditori e manager di Wind, che decreteranno il vincitore del contest.
All’idea vincitrice e al suo team andrà un a borsa di studio per volare negli Stati Uniti, destinazione Silicon Valley per un soggiorno di formazione presso la Startup School di Mind The Bridge.
Per tutti i concorrenti, invece, il WBF metterà a disposizione dei corsi gratuiti costituiti in webinar e incontri con docenti, imprenditori, manager ed esperti.
Per partecipare al contest basta iscriversi al portale Wind dedicato, creare la scheda del proprio progetto, descrivere la vostra proposta, inserendo anche una video presentazione o allegando immagini e testi.
La data ultima per le iscrizioni è il 30 novembre 2015. Tutte le informazioni per partecipare le trovate sul sito Wind Business Factor.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

USL Valle d'Aosta: concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 10 infermieri

Next Article

La rassegna stampa di mercoledì 07 ottobre

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.