Web tv europeista

Neonata web television di stampo europeista.Stiamo parlando della web tv del parlamento europeo.

Neonata web television di stampo europeista.
Stiamo parlando del nuovo servizio TV online multilingue composto da programmi  di attualità, con uno spazio specifico, rivolto all’universo giovanile, in oltre 20 lingue dell’Unione Europea.
Dal 17 Settembre del 2009, gli internauti di “banda larga” hanno la possibilità di aggiornarsi e informarsi in tempo reale sull’istituzione del parlamento europeo “così vicino, così lontano”.
Non stiamo lanciando un generico canale televisivo con film, documentari, reality show e calcio:  ci rivolgiamo a coloro che sono realmente interessati alle decisioni del Parlamento Europeo” ha affermato  Mr Vidal-Quadras, Vice Presidente PE per le Politiche di Informazione e Comunicazione.
Per consultare la web tv europeista: europarltv.europa.eu

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ordini professionali ri-formati

Next Article

Finanziarsi gli studi con il porno

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".
Leggi di più

Alla maturità vince il mondo iperconnesso, Pascoli scelto da pochissimi. Oggi al via la seconda prova scritta

Il 21,2% dei 520mila studenti che ieri hanno svolto la prima prova dell'esame di maturità hanno scelto il brano di Vera Gheno e Bruno Mastroianni. Sul podio anche la Segre e Verga mentre l'analisi della poesia "La via ferrata" di Giovanni Pascoli ha riscosso poso appeal tra i maturandi: solo il 2,9%. Oggi si torna tra i banchi per il secondo scritto (latino al classico e matematica allo scientifico).