Walt Disney World: lavoro per camerieri, hostess, venditori, cuochi e baristi

HONG KONG – SEPTEMBER 1: (EDITORIAL USE ONLY) In this handout photo provided by Disney, Mickey and Minnie Mouse are seen in front of the Sleeping Beauty Castle at the new Disneyland Park on September 1, 2005 in Hong Kong. The new theme park and vacation resort will officially open September 12. (Photo by Mark Ashman/Disney via Getty Images)

Il WDW di Orlando, in Florida, cerca personale in vista delle nuove assunzioni 2017. Sono aperte le candidature per camerieri, hostess, venditori, cuochi e baristi.
Le selezioni per i posti di lavoro Walt Disney World si terranno anche in Italia, a Roma e Milano.
Tre volte l’anno il Walt Disney World seleziona giovani italiani interessati a lavorare negli Stati Uniti presso il parco divertimenti. In questo periodo, ad esempio, International Services, la società che si occupa del recruiting per conto del Walt Disney World, è alla ricerca di camerieri, hostess, venditori, cuochi e baristi per l’Epcot Center, da inserire presso i ristoranti italiani Tutto Italia, Tutto Gusto e Via Napoli presenti nel parco, che fanno parte del Patina Restaurant Group. I candidati selezionati potranno lavorare all’interno o all’esterno dei ristoranti. Il contratto di lavoro avrà la durata di 6 o 12 mesi.
L’offerta di lavoro per camerieri, hostess, venditori, cuochi e baristi in Florida rientra nell’International Program at the Walt Disney World Resort. Si tratta di un programma di scambi culturali, che permette di fare un’esperienza lavorativa all’estero, perfezionando la propria conoscenza delle lingue ed entrando in contatto con culture diverse e persone provenienti da tutto il mondo. Come membri del team Food and Beverage i candidati avranno l’opportunità di lavorare in Walt Disney World Orlando e di rappresentare il proprio Paese, facendo conoscere la sua cultura e il suo patrimonio ad ospiti provenienti da tutto il mondo. Contemporaneamente, le risorse avranno modo di acquisire competenze utili per lavorare nel settore della ristorazione.
Gli interessati possono candidarsi inviando il curriculum vitae in inglese e una foto via mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], indicando in oggetto il riferimento “Italy F&B 17” per lavorare nei Ristoranti Patina Group.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La rassegna stampa di mercoledì 9 novembre

Next Article

Stage H&M a Stoccolma, stipendio 1900 Euro al mese

Related Posts
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.