Viaggio nel mondo dei Master: L'accreditamento Doc

laureato.bmpEcco un utile vademecum per affrontare al meglio la scelta del Master. Nella nostra Guida in edicola troverete tutte le informazioni per muovervi con disinvoltura in un’offerta sterminata.
Non c’è un sistema in grado di valutare in assoluto l’effettiva efficacia di un Master. Però esistono enti appositi che accreditano i corsi di formazione post laurea, conferendo loro – quantomeno – una carta d’identità in cui vengono messi, nero su bianco, i “requisiti minimi garantiti” posseduti dal Master.
Nella scelta del proprio percorso formativo è meglio non andare “a tentoni”. Oltre ai consigli di amici e conoscenti che hanno già frequentato un determinato corso e che – quindi – possono parlarne con cognizione di causa, esiste un sistema per avere un punto di vista obiettivo e neutrale: si tratta dell’accreditamento.
Scegliere un Master certificato – che è stato controllato in ogni suo aspetto da un ente terzo – significa poter contare sulla presenza di determinati requisiti di qualità e affidabilità.
L’accreditamento di un Master dà garanzia di un alto livello qualitativo relativamente al corso e all’ente che lo eroga. I criteri di selezione coinvolgono tutti gli aspetti dell’organizzazione: dalla selezione dei candidati alle ore di lezione e di stage previste, dall’importanza delle aziende collegate al livello di placement degli ex alunni. Gli enti di accreditamento variano da un Paese all’altro. I principali si trovano negli Usa, ma anche l’Europa e l’Italia si difendono.
AACSB L’accreditamento Internazionale AACSB (The International Association for Management Education) rappresenta il più alto standard da raggiungere per una business school su scala mondiale. Le istituzioni che ottengono l’accreditamento confermano il loro impegno orientato alla qualità e al miglioramento continuo attraverso la verifica rigorosa ed esaustiva dei propri sistemi interni. L’accredito internazionale AACSB è il marchio d’eccellenza nella formazione manageriale.
AMBA È l’accreditamento da parte dell’Associazione di MBAs, l’unica nel rappresentare gli interessi di studenti e diplomati MBA, delle maggiori Business School e delle aziende che assumono MBA. Da più di trent’anni The Association of MBAs promuove l’MBA come la qualifica primaria nel management e il suo servizio di accreditamento indipendente ha credibilità internazionale.
ASFOR (Associazione per la formazione alla direzione aziendale) è la principale associazione di riferimento in Italia, ai suoi criteri di valutazione si affidano le maggiori Business School nazionali. L’Asfor esamina la possibilità di certificare un Master solo dopo la conclusione della terza edizione. […]

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Viaggio nel mondo dei Master: Se qualcuno paga per voi

Next Article

Viaggio nel mondo dei Master: Mba, per un futuro da manager

Related Posts
Leggi di più

Comincia l’autunno caldo: studenti sabato di nuovo in piazza

Sabato 8 ottobre a Roma scenderanno in piazza anche l'Unione degli Universitari e la Rete degli Studenti Medi alla manifestazione indetta dalla Cgil. Diritto allo studio scolastico e universitario, politiche ambientaliste immediate, lavoro stabile e retribuito le richiesta al nuovo governo.