Uova contro la Gelmini: gli studenti ancora arrabbiati

gelmini

Un gruppo di studenti di Massa, in Toscana, ha lanciato delle uova contro l’ex Ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini. In realtà, sono stati colpiti solamente i poliziotti e i carabinieri schierati di fronte a lei.

La Gelmini è uscita dalla sala dopo il suo intervento in favore del candidato a sindaco del Pdl Stefano Caruso e gli studenti hanno tentato di oltrepassare il cordone delle forze dell’ordine.

Spintoni, offese e poi il lancio delle uova. Colpite, però, soltanto le forze dell’ordine.
Un carabiniere sarebbe rimasto lievemente ferito a causa dell’urto con uno scudo di protezione.
AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Eletto il nuovo Rettore dell'Università del Friuli

Next Article

Carrozza: "Più soldi alla scuola o mi dimetto"

Related Posts
Leggi di più

Maturità senza mascherine? Si apre uno spiraglio: “Con pochi contagi a giugno si possono eliminare”

Continua il dibattito sull'eliminazione delle mascherine a scuola. L'Italia è l'unico Paese in Europa che ha mantenuto l'obbligo di indossarle in classe per gli studenti ma cresce il pressing per eliminarle almeno durante gli esami di maturità e quelli della scuola media. Gli esperti: "Se il tasso di positività si abbasserà dall'attuale 13% al 10% ai primi di giugno allora potremo ragionare sull'eliminazione"