Università di Genova: concorsi per Diplomati

Opportunità lavorative per diplomati in Liguria. L’Università di Genova ha indetto due concorsi pubblici per l’assunzione a tempo determinato di due figure da impiegare nell’area tecnica-tecnico scientifica ed elaborazione dati. I bandi di concorso scadono in data 9 settembre 2019.
L’Università di Genova ha infatti pubblicato due bandi per l’assunzione della seguenti figure professionali:
– n. 1 unità categoria C – posizione economica C1 per le esigenze del Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi per il supporto tecnico alle attività scientifiche del laboratorio di Casa Paganini nell’ambito del progetto europeo FET PROACTIVE EnTimeMent;
– n. 1 unità categoria C – posizione economica C1 per le esigenze del Centro di Servizi per il Ponente Ligure dell’Università degli Studi di Genova per il supporto tecnico alle attività di gestione specialistica delle infrastrutture sportive in funzione presso il Campus di Savona nell’ambito del progetto di costituzione di un Centro di Innovazione per gli Sport del Mare.
I candidati ai concorsi per diplomati dell’Università di Genova possono presentare domanda di partecipazione solo se in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’ Unione Europea oppure appartenere ad altre categoria specificate nel bando;
– idoneità fisica all’impiego;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva. Tale requisito è richiesto ai soli cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 1985;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo (se cittadino italiano);
– godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza (se cittadino straniero);
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– adeguata conoscenza della lingua italiana (se cittadino straniero).
Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
RISORSA PER DIPARTIMENTO DI INFORMATICA 
– diploma di scuola secondaria di secondo grado.
RISORSA PER IL CENTRO DI SERVIZI
– diploma di scuola secondaria di secondo grado;
– brevetto di bagnino di salvataggio in piscina e in mare;
– patente di abilitazione al comando di unità da diporto entro le 12 miglia.
Le selezioni possono prevedere la valutazione dei titoli dei candidati e il superamento di due prove d’esame. Per maggiori informazione sugli argomenti oggetto d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi,  pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.63 del 9-8-2019.

L’Università di Genova, comunemente denominata UniGe, è una delle università più antiche d’Italia. Ha sedi nelle città di Genova, La Spezia, Savona, Imperia e Chiavari. Con 177 corsi in 11 ambiti, l’Università di Genova offre percorsi di studi competitivi e all’avanguardia nell’ottica del mercato del lavoro.

I candidati ai concorsi per diplomati dell’Università di Genova potranno presentare domanda di ammissione entro le ore 14.00 del 9 settembre 2019 per via telematica tramite l’apposito modello online raggiungibile a questa pagina, cliccando sul link relativo al sito d’interesse nella sezione ‘Personale Tecnico Amministrativo’. Una volta inseriti i dati, il concorrente dovrà effettuare la stampa della ricevuta, inviata automaticamente via mail, che dovrà essere conservata in caso di richiesta di esibizione da parte dell’Amministrazione. La domanda dovrà essere presentata in sede della priva prova scritta. Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

I candidati ai concorsi per diplomati indetto dall’Università di Genova sono tenuti a leggere attentamente i bandi relativi al profilo d’interesse:
– concorso Dipartimento di Informatica: BANDO (Pdf 590 Kb);
– concorso Centro di Servizi: BANDO (Pdf 600 Kb).
Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito dell’Università di Genova concorsi.unige.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Calzedonia Lavora con noi: posizioni aperte e consigli utili

Next Article

Al via il test di Medicina il 3 settembre per 68 mila candidati

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".