Unisa: un osservatorio “social”

Osservatorio Permanente sulle tematiche del Social Networking e i risultati di Unisa-Wifi

Venerdì 27 gennaio l’Università di Salerno presenterà (attraverso un workshop) l’Osservatorio Permanente sulle tematiche del Social Networking, della Net Neutrality e della Internet del Futuro (Osservatorio SNIF) e i risultati della realizzazione del Progetto Unisa-Wifi nato per estendere agli studenti e agli operatori dell’ateneo l’accesso wifi alla rete e ai suoi servizi.

Il comitato organizzativo è composto dall’ Ing. Francesco Castagna Sms Engineering, dal Prof. Francesco Colace, dall’ Ing. Crescenzo Coppola di Telecom Italia, dall’ Ing. Giuseppe Mocerino Esposito di Net Group, dall’ Ing. Renato Pelella e dal Dott. Antonello Saccomanno entrambi dell’ateneo.

L’Osservatorio va così inserendosi nei processi “social” che avanzano precipitosamente nella società. L’evento si inserisce anche nell’ambito dell’iniziativa “i Venerdì dell’AGCOM“, e verrà trasmesso in videoconferenza nelle sedi di Napoli e Roma dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Parentopoli, una storia lunga una vita

Next Article

Innovazione, a Napoli si può

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".