Unimc, al via il master antiriciclaggio

La Facoltà di Economia dell’Università di Macerata ripropone quest’anno il master in Economia e legislazione antiriciclaggio,

La Facoltà di Economia dell’Università di Macerata ripropone quest’anno il master in Economia e legislazione antiriciclaggio, considerato che il riciclaggio di denaro e le patologie del sistema finanziario – spiega una nota dell’Ateneo – sono diventati «fenomeni globali che non possono essere affrontati in assenza di competenze specifiche su aspetti di natura economico-finanziaria, giuridica, tributaria e contabile». La prima edizione del master ha consentito il collocamento della maggior parte degli allievi nel mondo del lavoro (in istituti finanziari, gruppi assicurativi, società di consulenza).
Le lezioni si svolgeranno nella Facoltà di Economia e, contemporaneamente, nella Scuola di polizia tributaria della Guardia di finanza a Lido di Ostia. «Nel nuovo millennio, la globalizzazione ha portato indiscutibili vantaggi, ma anche speculazioni finanziarie che hanno accentuato l’attuale crisi economico-finanziaria – commenta Antonella Paolini, preside della Facoltà -. La crescita indiscriminata e incontrollata di flussi finanziari, grazie anche alla tecnologia, ha introdotto nuove modalità per il trasferimento dei capitali, agevolando i cattivi operatori».

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Spin off universitari. Sostenibilità e informatica giuridica

Next Article

Un fisioterapista su Bologna

Related Posts
Leggi di più

Il mondo della comunicazione è sempre più giovane: il 53% degli occupati è under 35

Un dipendente su due che lavora nel mondo della comunicazione ha meno di 35 anni. E' quanto emerge da un'indagine condotta su un campione di 172 aziende e condotta da Una, Aziende della comunicazione unite, e Almed, Alta Scuola in Comunicazione, Media e Spettacolo, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Negli ultimi anni c'è stato un calo dell'occupazione femminile.