Ultimi giorni per iscriversi al Master all’Università di Udine

Master post laurea

Master post laurea – C’è tempo fino alle 12 di venerdì 28 giugno per presentare le domande di ammissione al Master di I livello in “Diagnosi e trattamento dei disturbi del comportamento alimentare” attivato dall’Università di Udine e realizzato dal Dipartimento di scienze mediche, sperimentali e cliniche dell’ateneo in collaborazione con il Consorzio Friuli Formazione. In accordo con le linee guida internazionali e nazionali, il Master forma professionisti in grado di assicurare la personalizzazione del progetto terapeutico – individuale, familiare e ambientale – attraverso una didattica orientata a fornire conoscenze teorico pratiche e a formare gli operatori per interventi tesi alla prevenzione, individuazione, diagnosi e cura dei complessi disturbi di eziologia multifattoriale.

Informazioni su manifesto degli studi, costi, modalità e moduli per la presentazione delle domande sono reperibili on line all’indirizzo https://www.uniud.it/didattica/post_laurea/master/primo/master-di-i-livello-in-diagnosi-e-trattamento-dei-disturbi-del-comportamento-alimentare. Il Master ha una durata di 18 mesi; le attività sono suddivise in lezioni teoriche, tirocinio, ricerche individuali, partecipazione a stage e convegni, elaborazione di project works, elaborazione e discussione di tesi finale. Le attività inizieranno a metà settembre e si svolgeranno presso la Clinica psichiatrica dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Udine.

Il Master è rivolto a laureati del vecchio ordinamento, laureati in Medicina, in Psicologia o Professioni sanitarie o in lauree affini valutate idonee dal Consiglio del Master, ovvero con equipollente titolo di studio conseguito all’estero e valutato idoneo dal Consiglio del Master ai soli fini di partecipazione al corso. È previsto un massimo di 30 iscritti; qualora le domande di ammissione superassero il numero di posti disponibili, è previsto un colloquio ai fini della selezione.

Maggiori informazioni sono disponibili anche alla segreteria corsisti, presso l’Area servizi per la didattica – Ufficio programmazione didattica dell’ateneo di Udine, in via Mantica 3 a Udine, aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 11.30, contattabile telefonicamente al numero 0432 556680 e via e-mail all’indirizzo [email protected].

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

MATURITA'. Mercoledì gli scritti: latino al classico, matematica allo scientifico. E' partito il tototema

Next Article

Dai testi di twitter la personalità degli utenti

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.