Star Wars episodio VII: annunciata l’uscita nelle sale

star wars

Star Wars Episodio VII – Finalmente la notizia che tutti i fan di Star Wars aspettavano con ansia: tra due anni uscirà nelle sale un nuovo episodio della saga, il settimo. Ad annunciare la tanto attesa news è stato il presidente degli Studios della Walt Disney, Alan Horn.

La nuova pellicola sarà realizzata da J.J. Abrams, già direttore di “Star Trek” e “Mission: impossible III”, con sceneggiature scritte dallo stesso Abrams assieme a Lawrence Kasdan. Quest’ultimo è un grande ritorno in quanto aveva già curato le sceneggiature degli episodi V e VI, rispettivamente “L’impero colpisce ancora” e “Il ritorno dello Jedi”.

Già resa nota persino la data ufficiale in cui la nuova pellicola sarà nelle sale: il 18 dicembre del 2015. Ma non è l’unica novità: secondo alcune indiscrezioni, infatti, il nuovo episodio di Star Wars sarebbe solo il primo di una nuova trilogia, con uscite che, a partire dal 2015, dovrebbero essere cadenzate ogni due anni.

Una notizia che scatenerà sicuramente l’entusiasmo dei milioni di fan della saga creata da George Lucas. Non è ancora nota, infatti, la trama della nuova pellicola, per cui sul web c’è molto fermento per sapere se si tratterà di un nuovo prequel, come quelli della seconda trilogia di Star Wars uscita a partire dal 1999, o di un inedito sequel.

Si realizzerà così l’iniziale progetto di George Lucas, che voleva una saga divisa appunto in nove atti. Tuttavia stavolta l’ideatore di personaggi come Luke Skywalker e Darth Vader (in Italia Dart Fener) ricoprirà solo il ruolo di consulente creativo e non quello di regista.

Episodio VII, allora, sarà prodotto dalla W alt Disney Company ha rilevato lo scorso anno la  Lucasfilm Limited, società che detiene i diritti dell’opera lanciata nel 1977.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Progetto Comenius, studenti da tutta Europa arrivano a Napoli

Next Article

L'intervista al ministro Carrozza: "Basta baroni, offendono le università e i giovani. Col blocco del turnover muore la ricerca"

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".