Volare in America, con i tirocini siglati Anga

Tirocini all’estero tra vivai e garden center nell’Oregon ed itticoltura in Florida. A progettarli è l’Associazione dei giovani agricoltori di Confagricoltura , che per il prossimo autunno offre una vasta scelta di esperienze formative ad hoc.

Le opportunità sono moltissime dall’allevamento di capre e caseificio (12 mesi Maine), raccolta nel North Dakota (3 mesi), allevamenti di vacche da latte e suini (12 mesi in Iowa, Illinois, o Minnesota), vivai e garden center (Oregon), manutenzione e gestione dei tappeti erbosi e dei campi da golf (6-18 mesi, Pacific Northwest) o Stage nel sistema d’informazione geografico e l’analisi di dati per il managment delle risorse naturali (12-18 mesi, California). Ma anche itticoltura in Florida e viticoltura negli Usa.

L’offerta dell’Anga (l’Associazione Nazionale Giovani Agricoltori di Confagricoltura) si rivolge ad agricoltori, studenti di agraria, di scienze forestali e enologia che potranno seguire attività formative affiancate da tirocini pratici nelle aziende australiane, nord americane e nei parchi degli USA.

Un’occasione da cogliere al volo, come sottolinea anche il presidente dell’Anga, Marco Saraceno: “lo stage permette di confrontare diversi metodi e diverse agricolture e culture”.

Volando in Australia. Lo stage in Australia costa circa 1800 dollari australiani, ai quali va aggiunta l’assicurazione medica, l’iscrizione e il viaggio. Le spese comprendono il seminario di orientamento a Melbourne o Adelaide secondo il programma prescelto.

Il tirocinio è retribuito. “Una sorta di «investimento» su sé stessi – mette in evidenza il presidente Anga – per cui non va considerata come un lavoro o un’occasione di guadagno, ma una opportunità di crescita personale e professionale a costo zero”. La proposta australiana, però, non si limita alla vendemmia, si possono compiere stage in tutti i settori dell’agricoltura.

Sognando California: con circa 2.800 dollari sono molte le opportunità negli Stati Uniti per chi desidera fare esperienza nel settore del vino, nella valle di Willamette dell’Oregon e della valle di Yakima, Washington. I tirocini durano 3-4 mesi, ma è possibile uno stage di 12 mesi. Sia Washington che l’Oregon oggi producono alcuni dei pinot nero, Merlot e Riesling migliori del mondo.

Per partecipare. È necessaria l’ esperienza nel settore richiesto e la buona conoscenza dell’inglese. Per l’ Australia il requisito base è aver partecipato ad almeno una vendemmia e un’età compresa tra i 20 e i 30 anni. Inoltre sono necessari almeno due anni di esperienza certificata da tre lettere di referenze. I tirocini sono retribuiti, alcune aziende offrono anche l’alloggio.

Per informazioni: [email protected].

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Esperti in Chimica, 6 mesi a Milano

Next Article

Profili specializzati: i primi ad entrare in azienda

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).