Stage comunicazione

Stage, area comunicazione, presso società di formazione con sede a Roma.- Laureandi o laureati indirizzo umanistico.preferibilmente Facoltà di Scienze della Comunicazione, Lettere e Filosofia.

Comunika svolge attività nel campo della Formazione, dello Sviluppo e della Comunicazione organizzando con grande competenza Master, Corsi di Specializzazione e di aggiornamento permanente, rivolti a laureandi e laureati, nonché a professionisti già inseriti nel mondo del lavoro, che vogliano consolidare le proprie conoscenze.
Attaualmente offre un periodo di stage (3 mesi) per l’area comunicazione.
Lo stage si svolgerà sotto la guida di un tutor, che attraverso un graduale percorso di formazione, provvederà a trasmettere il “know how aziendale” necessario alla nuova risorsa affinché possa supportare la gestione delle attività interne.
Nello specifico la stagista si occuperà di: coinvolgimento nell’attività di Placement, nella gestione ed inserimento in stage dei corsisti dei rispettivi Master promossi dall’Istituto; supporto alla segreteria organizzativa nelle attività di back office dei Master e dei corsi attivati.
Requisiti
– Età compresa tra i 23 e 27 anni
– Laureandi o laureati indirizzo umanistico preferibilmente Facoltà di Scienze della Comunicazione, Lettere e Filosofia
– Buone Conoscenze informatiche: Pacchetto Office, Internet e Posta elettronica.
– Buona dialettica e ottima capacità di scrittura
Ulteriori capacità e competenze:
– Buona cultura generale
– Capacità di problem solving
– Intraprendenza e volontà di apprendimento
– Abilità relazionali e di organizzazione
Disponibilità richiesta: part-time (4 ore giornaliere) dal lunedì al venerdì
Luogo dello stage: Roma
Durata dello stage: 3 mesi (prorogabile a 6 mesi)
NON È PREVISTO RIMBORSO SPESE
Inviare la candidatura all’indirizzo: [email protected] (rif. Stage interno)

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Alla ricerca della solidarietà perduta

Next Article

Rapporto Invalsi: quali lacune da colmare

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.