Ricerca urgente: due programmatori ed un esperto marketing

Schermata 2013-05-09 a 12.18.33

La Report Giovani, società che si occupa di servizi di informazione ed eventi è alla ricerca di tre figure professionali: due programmatori  web ed un esperto di marketing e pubblicità.

I programmatori. Le risorse, almeno due, dovranno assicurare la manutenzione ordinaria e straordinaria dei diversi siti internet gestiti dall’azienda. Richiesta conoscenza di wordpress e flash. Precisione, puntualità e passione per il lavoro svolto. Le figure selezionate, dopo un breve periodo di prova, saranno inserite nel team attraverso un contratto di lavoro.

Esperto marketing e pubblicità. La risorsa dovrà occuparsi della pianificazione e vendita degli spazi pubblicitari delle testate e degli eventi promossi dalla società. Richiesta competenza e serietà. Previsto inserimento con regolare contratto. Bonus e incentivi. Sede del lavoro: Roma centro. Per candidarsi inviare curriculum a: [email protected]

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Usa, insegnante licenziata: "Troppo bella"

Next Article

Milano, allarme bomba all'Università Bicocca

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.