Posto fisso. de Magistris: “Caro Monti preferirei annoiarmi..”

Arriva anche dal primo cittadino di Napoli una “riflessione” sulle dichiarazioni del presidente Monti circa i giovani e il posto fisso.

Arriva anche dal primo cittadino di Napoli una “riflessione” sulle dichiarazioni del presidente Monti circa i giovani e il posto fisso.

Ha la forma di una missiva e, come sempre, si schiera dalla parte dei giovani che sicuramente risponderanno così:

Sul profilo facebook di de Magistris si legge:
Caro presidente Monti, l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro, dunque il legame fra occupazione e democrazia è così stretto da fondare la stessa nostra organizzazione statuale. Con lavoro non credo si possa intendere l’incertezza di un precariato che strozza le speranze dei giovani e soffoca il loro desiderio di progetto e di futuro. Fossi un giovane preferire annoiarmi nella routine di un posto fisso piuttosto che divertirmi nell’incertezza di cosa andrò a compiere il giorno dopo. Con lavoro non credo si possa intendere il restringimento dei diritti dei lavoratori (art.18) per poter garantire una presunta maggiore occupazione. Con lavoro non credo si possa intendere sospensione dei diritti (sempre art. 18) per quei giovani che fanno ingresso nel mercato dell’occupazione“.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Udu Lecce: emergenza portale

Next Article

Miur, nuove nomine all’Istruzione

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".