Più testosterone rende l’uomo sincero

Secondo uno studio condotto all’Università di Bonn e pubblicato sulla su Plos One, più testosterone renderebbe l’uomo meno bugiardo. Insomma, dietro l’onestà si nasconde un alto livello di mascolinità.

Secondo uno studio condotto all’Università di Bonn e pubblicato sulla su Plos One, più testosterone renderebbe l’uomo meno bugiardo. Insomma, dietro l’onestà si nasconde un alto livello di mascolinità.

 Milioni di donne incredule. Credenza piuttosto diffusa vuole infatti che l’uomo con livello ormonale molto alto sia quello aggressivo, infedele e scontroso.

Lo studio coordinato da Bernd Weber ha coinvolto in diversi test comportamentali 91 uomini adulti e sani, 46 dei quali sottoposti ad un trattamento gel al testosterone applicato sull’epidermide.
Gli uomini che hanno ricevuto quantità maggiori dell’ormone hanno dimostrato una ridotta propensione a dire le bugie.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Fiocco azzurro in casa degli Azzurri. E' nato Mattia Maggio

Next Article

SclerosiMultipla.com, le interviste ai giovani partenopei ad OrientaSud

Related Posts
Leggi di più

Green pass, Corte Costituzionale boccia il conflitto di attribuzione sollevato da 27mila docenti e studenti

Un avvocato e docente universitario genovese - in proprio e in qualità di rappresentante di 27.252 docenti, studenti e membri del personale scolastico e universitario - aveva sollevato il conflitto sull'omesso esame di una petizione in cui si chiedeva di non convertire in legge il decreto-legge che ha introdotto l’obbligo di green pass nelle scuole e nelle Università. La Corte: "I firmatari di una petizione non sono titolari di funzioni costituzionali"