Parola chiave ingovernabilità

E’ questo che leggeremo sui giornali domani e che ora vediamo twittare centinaia e centinaia di volte. Il Pdl di Silvio Berlusconi ancora una volta ha fatto centro grazie al premio attribuito a livello regionale conquistando il più elevato numero di seggi al Senato considerate le percentuali di regioni estremamente decisive: Lombardia, Sicilia, Veneto, Campania e Puglia.

beppe-grillo

E’ questo che leggeremo sui giornali domani e che ora vediamo twittare centinaia e centinaia di volte. Il Pdl di Silvio Berlusconi ancora una volta ha fatto centro grazie al premio attribuito a livello regionale conquistando il più elevato numero di seggi al Senato considerate le percentuali di regioni estremamente decisive: Lombardia, Sicilia, Veneto, Campania e Puglia.

“Impresa memorabile” afferma Sandro Bondi, “dobbiamo ringraziare Silvio Berlusconi” dichiara Angelino Alfano eppure i commenti sulla rete non sono così positivi. Anzi, è corsa all’ingovernabilità e c’è già chi parla di nuove elezioni. Soddisfazioni per i grillini e per l’intero Movimento che ha già più volte dichiarato di non fare alleanze.

Attualmente i seggi scrutinati ammontano a 53.860 su 60.431.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Bersani in testa alla Camera e al Senato

Next Article

La maglia nera del lavoro: 640mila licenziamenti solo nel 2012

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.