OrientaSud, conferenza stampa

Presso la Sala Giunta del comune si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di OrientaSud

Oggi, mercoledì 12 ottobre alle ore 13.30 il Presidente Mariano Berriola presenta la XII edizione di OrientaSud presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo insieme al Sindaco Luigi de Magistris ed il Direttore di Campania Innovazione Edoardo Imperiale.

OrientaSud, il Salone delle Opportunità, la manifestazione che sostiene i giovani nella costruzione del proprio progetto formativo e professionale aprirà i battenti il 18 ottobre con una tre giorni di appuntamenti su diversi fronti.

Scuola, Università, Ricerca, Innovazione, Lavoro: Il Paese riparte” questo il titolo scelto per il convegno inaugurale della kermesse che apre al pubblico con diverse novità:

Le aziende incontrano i giovani in cerca di lavoro. OrientaSud favorisce l’incontro-confronto con il mondo del lavoro. Qual è il modo per presentarsi in maniera incisiva sul mercato? Come si scrive un curriculum vitae? Quali sono i ruoli e i lavori più richiesti? Quali strategie attivare per la ricerca del primo lavoro? Queste ed altre le domande a cui troveranno una risposta gli universitari, i laureati e i giovani in cerca di lavoro nella giornata del 18 ottobre, grazie agli spazi espositivi-informativi e ai workshop sul tema. Per aziende e imprenditori è previsto, inoltre, un workshop sul benessere organizzativo tra transizioni e career counselig.

L’internazionalizzazione.
Il Salone dedica uno spazio all’internazionalizzazione, promuovendo le opportunità di studio e di lavoro all’estero attraverso workshop rivolti ai giovani laureati su come lavorare nell’Unione Europea (EPSO), ai laureandi su come strutturare percorsi di studio internazionali ed anche ai ragazzi in uscita dalle scuole superiori di secondo grado al fine di agevolare la costruzione di percorsi formativi più ricchi e consapevoli.

Ricerca Innovazione.
Campania Innovazione, Agenzia Regionale per la promozione della Ricerca e dell’Innovazione, porta ad OrientaSud l’esperienza positiva della prima edizione di Creative Clusters, un percorso laboratoriale che sostiene lo sviluppo di idee imprenditoriali e che presto chiamerà a raccolta, con la seconda edizione, la creatività di altri giovani. L’Agenzia inoltre organizza un convegno il 19 ottobre alle ore 9,30 per lanciare e promuovere i servizi e le attività della Rete Regionale dell’Innovazione.

Mestieri.
Una giornata, il 19 ottobre, dedicata alla riscoperta dell’importanza dei mestieri per i giovani che purtroppo pagano, dal punto di vista lavorativo, il prezzo più alto della crisi. Durante la visita al Salone i ragazzi potranno raccogliere informazioni su come avviare un’impresa e assistere in loco all’esibizione di artigiani esperti che interverranno per proporre i loro vecchi mestieri. In Italia ci sono alcuni mestieri “in via d’estinzione” che continuano tuttavia ad essere ricercati ma non sono considerati dai giovani. Scopriamo insieme perché.

Rapporto Nazionale sull’Orientamento.
Il 20 ottobre alle ore 9,30 l’ISFOL, l’Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori, presenta i dati nazionali emersi dal Rapporto e li metterà a confronto con le esperienze locali. Un importante occasione per facilitare l’incontro e lo scambio fra le istituzioni e gli operatori territoriali ma anche uno stimolo che, attraverso la contestualizzazione e valorizzazione dei risultati locali, intende dare slancio a processi d’integrazione, percorsi di rete e nuove prospettive per il futuro.

Area Espositiva. Aziende, spazio mestieri, università, istituti di lingua, Istituzioni e associazioni culturali e giovanili.

Per tutte le informazioni consultare il sito di OrientaSud

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Imagine Canada

Next Article

Roma Tre e la sicurezza negli impianti sportivi

Related Posts
Leggi di più

“Vietato salire sull’aereo con i ventilatori polmonari”: Ryanair nega il volo a una dottoranda che deve andare a discutere la tesi

L'incredibile storia capitata a Paola Tricomi, studentessa siciliana della Normale di Pisa che tra qualche giorno dovrà discutere la tesi di dottorato. La compagnia aerea le ha negato la possibilità portare a bordo i due ventilatori polmonari che le servono per respirare. Dopo la mobilitazione sul web la società irlandese ha fatto marcia indietro: "E' stato un equivoco".
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".