Operazione trasparenza, ecco quanto guadagnano i ministri

Sui siti dei ministri sono uscite oggi le dichiarazioni patrimoniali dei membri del governo. L’operazione trasparenza, così denominata dallo stesso presidente del Consiglio, Mario Monti, ha subito avuto una grande accoglienza da parte dell’opinione pubblica, mandando in tilt il portale di Palazzo Chigi. Secondo Monti l’operazione dovrà investire chiunque eserciti un pubblico mandato o ricopra, a qualsiasi titolo, una pubblica funzione.

In cima alla classifica dei più ricchi, Corrado Passera. Il ministro dello Sviluppo economico nel 2011 ha dichiarato un reddito di 3.529.602 euro. Il ministro dell’istruzione Francesco Profumo ha invece pubblicato sul sito del Miur che nel 2012 riceverà per il suo incarico 199 mila euro lordi. Tra gli incarichi segnalati, quello di professore universitario di ruolo al Politecnico di Torino, per il quale è in aspettativa.

Scheda trasparenza. La dichiarazione di Francesco Profumo

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Unisa, obiettivo lavoro

Next Article

Selezioni in Rete e il curriculum cambia pelle

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.