Ecco il nuovo CorriereUniv.it

E’ on line la nuova versione di Corriereuniv.it !! Nuova grafica e contenuti aggiornati come sempre.Ci occuperemo come sempre di tutti i temi dello studio e del lavoro con un forte taglio sull’internazionalizzazione. Come sempre il nostro obbiettivo è quello di offrirvi opportunità e lo faremo scovando anche quelle in giro per il mondo. Troverete inchieste ed approfondimenti, Curiosità e tutto ciò che vi serve sapere sul mondo dell’Università, della Scuola, della Ricerca e del Lavoro.

 Un sito al passo coi tempi. Corriereuniv.it si rifà il look. Aggiornato nella grafica e nei contenuti in linea con lo sviluppo delle tecnologie e sopratutto dei gusti dei lettori.

Ci occuperemo come sempre di tutti i temi dello studio e del lavoro con un forte taglio sull’internazionalizzazione. Come sempre il nostro obbiettivo è quello di offrirvi opportunità e lo faremo scovando anche quelle in giro per il mondo. Troverete inchieste ed approfondimenti, Curiosità e tutto ciò che vi serve sapere sul mondo dell’Università, della Scuola, della Ricerca e del Lavoro; le novità sugli Stage e Master in Italia e all’estero. Non mancherà lo svago con la sezione Stasera esco e un’intera area dedicata alle opportunità all’estero, Bye Bye Italy. Infine nuovissima anche la sezione Video che voi stessi potrete contribuire ad arricchire inviando materiale alla nostra redazione.

Non mancate di fornirci il vostro punto di vista, siamo pronti a prenderlo in considerazione.

Buona navigazione!

La Redazione

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Profumo sull'ora di religione: rinnovare i programmi

Next Article

Sapienza, summit per la riapertura

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".
Leggi di più

Alla maturità vince il mondo iperconnesso, Pascoli scelto da pochissimi. Oggi al via la seconda prova scritta

Il 21,2% dei 520mila studenti che ieri hanno svolto la prima prova dell'esame di maturità hanno scelto il brano di Vera Gheno e Bruno Mastroianni. Sul podio anche la Segre e Verga mentre l'analisi della poesia "La via ferrata" di Giovanni Pascoli ha riscosso poso appeal tra i maturandi: solo il 2,9%. Oggi si torna tra i banchi per il secondo scritto (latino al classico e matematica allo scientifico).