Neolaureato Ingegneria Telecomunicazioni

Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, reale buona conoscenza della lingua inglese, buona conoscenza dei sistemi informatici.

La risorsa si occuperà di attività di help desk evoluto nel settore Tecnology (cavi in fibra ottica), sarà coinvolta nella gestione dei progetti, nel coordinamento delle attività, nei sopralluoghi sui cantieri, nel supporto tecnico alle squadre e si interfaccerà con il cliente finale.
Richiesti Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, reale buona conoscenza della lingua inglese, buona conoscenza dei sistemi informatici. Richiesti inoltre ottime doti relazionali, proattività e flessibilità nellorario di lavoro con disponibilità alla reperibilità H24.
La ricerca riveste carattere durgenza. Si offre stage della durata di 6 mesi con rimborso spese mensile di ¬ 500 finalizzato allinserimento.
Zona di lavoro: Roma Sud Orari di lavoro: lun  ven 9-18 Per candidarsi citare rif. ING_TLC e inviare cv a: Filiale Roma Ostiense Via Ostiense 71 G/H 00154 Roma tel: 06 57250011; email: [email protected]

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Progetti di formazione

Next Article

Docenti per la rendicontazione progetti

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.