Musica Glocal a Marcianise

Un cartellone ricco per la rassegna musicale, organizzata da dodici ragazzi aspiranti operatori del music business, in programma al Centro commerciale Campania fino al 27 aprile.

Il centro Commerciale Campania di Marcianise a Caserta punta sulla grande musica. Rompe le regole e pervade ogni luogo con “Non luoghi musicali, note senza confini” la rassegna musicale in programma fino al 27 aprile. Artisti provenienti dagli Stati Uniti,Ungheria, Giappone, Francia, Messico, Argentina e ovviamente tantissimi ospiti italiani per 14 concerti che spazieranno tra tre diversi ambiti musicali: Jazz/Folk Classica/Post e Rock/Pop. Il cartellone è ricco di concerti importanti, tra i tanti: due prime europee con il trio “americano” di Enrico Pieranunzi e il concerto del trio di Chihiro Yamanaka. E ancora: Bugo, Nada, Cristina Dona’, Casino Royale, Paolo Fresu. Al centro dell’iniziativa, ideata e prodotta da Campania Collective, i giovani. La rassegna infatti è stata organizzata da dodici ragazzi (in foto) di età compresa tra i 18 ed i 28 anni aspiranti operatori del music business rappresentando così anche un’ottima chance di avvicinamento al lavoro.
Programma dei concerti – ad ingresso gratuito – su www.campania.com
i.b.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Dall’accusa di assenteismo la proposta di partecipazione

Next Article

Titoli di studio, carriere senza laurea

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".