Manuel Bortuzzo, il nuotatore paralizzato torna a nuotare

Manuel Bortuzzo, il nuotatore veneto rimasto paralizzato alle gambe dopo la sparatoria in cui è rimasto coinvolto a Roma si è rituffato in piscina ed è tornato a nuotare con un grandissimo stile in vasca. Sono le immagini riprese a bordo piscina a documentare lo stato di forma di Manuel Bortuzzo e la sua determinazione nel trovare lo stile perfetto nell’acqua bracciata dopo bracciata.
Manuel Bortuzzo, il ragazzo ferito all’Axa a Roma da un colpo di pistola, si era trasferito nella Capitale da Treviso per allenarsi al centro federale di Ostia sognando la nazionale. Promessa del mezzofondo a volte ha condiviso lo spazio acqua con i campioni Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti e Domenico Acerenza seguito dal tecnico federale Stefano Morini, ma soprattutto dall’assistente Christian Galenda che lo allena anche al centro sportivo delle Fiamme Gialle di Castelporziano.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Tirocini brevi presso la Commissione Europea - I sessione 2020

Next Article

Programma volontari per UEFA EURO 2020

Related Posts
Leggi di più

L’archivio storico di Milva donato all’università di Bologna. La figlia: “Questo il luogo ideale per conservare la sua arte”

Sottoscritto ieri l'accordo di donazione che concede tutto il materiale artistico appartenuto alla celebre cantante italiana dalle voce inconfondibile e dalla chioma rossa all'Alma Mater. Il rettore Molari: "Ci impegneremo a a valorizzare il lascito e a renderlo fruibile per tutti gli scopi didattici e di ricerca".