Lavoro? Agli studenti serve una bussola

orientamento

Lavoro e orientamento. Gran parte degli atenei italiani fabbricano disoccupati. Non esiste collegamento tra il mondo delle università e quello del lavoro. Serve maggiore orientamento

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2013/11/18SIG1044.PDF

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ingegneri, uno su dieci ce la fa, ma all'estero

Next Article

Cervelli in fuga, ma non per la crisi

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".